PensioneAttaulità e News

Pensioni d’invalidità aumento ufficiale 651 euro: Ultima ora 2020

Pensioni d’invalidità aumento ufficiale 651 euro – Diventa ufficiale l’aumento delle pensioni d’invalidità con l’approvazione del Decreto Agosto. E diventano di 651 euro, però non per tutti.

Questa somma lo ha confermata il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella conferenza stampa con cui è stato dato l’annuncio dell’approvazione del Decreto Agosto.

Dove vengono stanziate le risorse per l’aumento delle pensioni agli invalidi civili al 100% a partire già dai 18 anni.

Da leggere: Come andrà in pensione chi lavora dal 1996 in poi?

Pensioni d’invalidità aumento ufficiale 651 euro:

Giuseppe Conte a dire il vero, parla di 648,00€ al mese. Si tratta in teoria di un errore da parte del premier.

In quanto grazie all’incremento – che oggi spetta ai soli Over 60 – la pensione d’invalidità nel 2020 può aumentare fino a 651,51€.

Può darsi che il Premier abbia dimenticato che l’aumento al milione negli ultimi anni è stato oggetto a rivalutazione, salendo quindi fino ai 651,51€.

L’annuncio di Giuseppe Conte è comunque importante in quanto, come già spiegato, nega quanto sottolineato precedentemente dove si parlava di un aumento di 516,46€.

L’aumento sarà, come chiaramente previsto dall’articolo 38, comma 4, della legge 448 del 2001, di 651,51€ mensili, per la durata di ben 13 mesi.

Da leggere:  Le prestazioni previdenziali esportabili all'estero: Quali sono?

Una cifra molto importante rispetto alla precedente di circa 285€.

Da leggere: Come ottenere l’assegno di 286 euro mensili per invalidità civile

Giuseppe Conte: aumento delle pensioni d’invalidità

“Aumentiamo le pensioni agli invalidi civili al 100% a partire già dai 18 anni, così come agli inabili, ai sordi e ai ciechi civili assoluti titolari di pensione.

Si passa dai circa 285 euro attuali fino a 648 euro al mese per tredici mensilità”.

Parole con cui Giuseppe Conte ha annunciato l’incremento degli assegni qualificati agli invalidi civili al 100%, affermando tra l’altro che riceveranno dell’assegno anche i sordi e i ciechi civili assoluti.

Quello che il Presidente del Consiglio non ha detto, tuttavia, è che non tutti beneficeranno dell’aumento dell’assegno.

Sono presenti determinati limiti di reddito, da soddisfare per avere diritto all’assegno di invalidità.

Per primo, è moto importane sottolineare che gli assegni d’invalidità civile spettano alle persone che hanno un reddito inferiore ai 16.982,49€.

Da leggere: Aumento pensione di invalidità Decreto Agosto: 516 euro dai 18 anni!

Incremento al milione: Ecco a chi

Non tutte le persone incluse in questa soglia, avranno diritto all’assegno di invalidità, e beneficeranno dell’aumento.

Infatti i giudici confermano i requisiti reddituali occorrenti per beneficiare di questa ulteriore indennità e così sarà.

Proprio per questa ragione saranno in grado di beneficiare dell’incremento al milione tutti i titolari di assegno per inabili, ciechi e sordi assoluti, con un reddito inferiore a:

  • 8.469,63 euro per il pensionato solo;
  • 14.447,42 euro per il pensionato coniugato.
Da leggere:  Importo assegno sociale dopo i 70 anni: ecco di cosa si tratta!

Per le persone che superano questa soglia non verrà effettuato nessun aumento. L’assegno d’invalidità continuerà ad essere di 285 euro.

In tutte e due i casi alla pensione si aggiunge anche l’indennità di accompagnamento da 520,00 euro.

Per le persone che otterranno l’aumento, di conseguenza, l’assegno mensile andrà a superare i 1.000 euro.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.