Documenti e moduli

Autenticazione foto 2023: Quando serve e a chi rivolgersi?

L’Autenticazione foto è uno strumento attraverso il quale avviene l’accertamento della corrispondenza tra la fotografia, la persona interessata e i suoi dati anagrafici.

In questa breve guida, vediamo insieme quando è richiesta e a chi rivolgersi per avere una  fotografia autenticata.

Autenticazione foto: Chi è tenuto a farlo?

Come specificato la foto legalizzata o autenticata identifica la persona interessata e solitamente l’autenticazione foto viene richiesta in varie occasioni. Tra i casi più comuni ritroviamo:

Dall’elenco puntato possiamo, quindi, dedurre che in realtà rimangono esclusi dall’autenticazione foto i rapporti con gli uffici privati.

Chi si occupa dell’autenticazione foto?

La legalizzazione può essere effettuata dalle Pubbliche Amministrazioni al rilascio dei documenti, per esempio:

  • La Questura per la domanda di passaporto;
  • La Motorizzazione Civile per chiedere la patente);
  • Oppure dal Comune;
  • Le fotografie possono infatti essere legalizzate anche dal dipendente incaricato dal sindaco;
  • Università se viene richiesta ai fini dell’iscrizione dello studente al corso di laurea
    ecc.
Da leggere:  Libretto internazionale di famiglia: Rilascio e aggiornamento

Di quali documenti ho bisogno?

Per la legalizzazione foto bisogna munirsi dei seguenti documenti:

  • Una fotografia formato tessera recente a mezzo busto e a capo scoperto (ad eccezione dei casi in cui la copertura del capo con velo, turbante o altro sia imposta da motivi religiosi, purché i tratti del viso siano ben visibili);
  • Valido documento di riconoscimento; in mancanza, è necessaria la presenza di due persone maggiorenni, munite di valido documento di riconoscimento, quali testimoni;
  • Per i cittadini stranieri è necessaria l’esibizione del permesso di soggiorno. Se il permesso di soggiorno è scaduto è necessario presentarlo insieme alla ricevuta di rinnovo. Senza questi documenti non si può ottenere quanto richiesto.

Tempi di rilascio e costi dell’Autenticazione foto 2023:

La legalizzazione foto viene effettuata immediatamente e consegnata al richiedente.

Si ricorda inoltre,  che l’autenticazione della fotografia per il rilascio dei documenti personali non è soggetta all’obbligo del pagamento dell’imposta di bollo.

Se la legalizzazione viene effettuata in Comune si paga una marca da 0,26 euro per i diritti di segreteria. Se in carta resa legale, la marca è di 0,52 euro.

CARTA DI IDENTITA’ ELETTRONICA CIE – AUTENTICAZIONE PA

Caro utente, ti invitiamo a scoprire tutto ciò che c’è da sapere sulla “Carta di Identità Elettronica (CIE) – Autenticazione PA” guardando questo interessante video.

Da leggere:  Domanda Tfr e Tfs online: la piattaforma per richiedere l’anticipo

La Carta di Identità Elettronica è un documento moderno e sicuro utilizzato per l’identificazione elettronica dei cittadini italiani.

Nel video, saranno illustrate le sue funzioni e le caratteristiche avanzate di sicurezza che la rendono uno strumento affidabile per interagire con la Pubblica Amministrazione (PA) online.

I nostri visitatori hanno letto anche: 

 

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.