Documenti e moduli

Rinnovo patente: Costi, documenti, età, procedura online!

La normativa in materia di rilascio e Rinnovo patente è in continua evoluzione. In questa breve guida vediamo insieme le principali novità per il 2020.

Quando bisogna fare il rinnovo della patente?

Il  rinnovo della patente di guida  varia in relazione all’età della persona e alla tipologia di patente che si possiede. Per sapere quando scade la vostra patente basta controllare la parte frontale della tessera. 

RINNOVO PATENTE A:

  • rinnovo ogni 10 anni fino ai 50 anni di età;
  • rinnovo ogni 5 anni per età compresa tra 50 e 70 anni;
  • rinnovo ogni 3 anni dopo i 70 anni.

RINNOVO PATENTE B:

  • rinnovo ogni 10 anni fino ai 50 anni di età;
  • rinnovo ogni 5 anni per età compresa tra 50 e 70 anni;
  • rinnovo ogni 3 anni dopo i 70 anni.

RINNOVO PATENTE C:

  • rinnovo ogni 5 anni fino ai 65 anni di età;
  • rinnovo ogni 2 anni dopo i 65 anni.

RINNOVO PATENTE D:

  • rinnovo ogni 5 anni fino ai 60 anni di età;
  • rinnovo ogni anno dopo i 60 anni.

Come stabilisce l’articolo 7 del decreto legge 9 febbraio del 2012 il giorno di scadenza della patente coincide con la data del proprio compleanno.

Da leggere:  Quanto costa fare l'Isee 2021?

Se la patente è scaduta da oltre 3 anni non è più rinnovabile e deve essere rifatta sostenendo nuovamente l’esame di teoria e di pratica.

Il rinnovo della patente B si può effettuare già dal quarto mese antecedente alla data di scadenza.

Dove effettuare il rinnovo della patente:

Il rinnovo della patente può essere effettuato presso:

  • Una scuola guida (in questo caso i costi aumentano);
  • Una delegazione ACI;
  • Motorizzazione civile
  • Ufficio ASL.

Documenti e costi per il rinnovo della patente:

Anzitutto bisogna effettuare la visita medica e versare da un ufficio postale a titolo di imposta i seguenti bolli:

  • Uno di 10,20 euro  sul C/C 9001 intestato al Dipartimento dei Trasporti Terrestri;
  • Uno di 16,00 euro a titolo di imposta di bollo sul C7C 4028. 

In entrambi i casi si trovano i bollettini in posta, in alternativa si può effettuare questi pagamenti anche sul portale dell’automobilista, previa registrazione. 

Alla visita medica bisogna allegare la seguente documentazione:

  • Patente di guida;
  • Carta d’identità o passaporto;
  • Tessera sanitaria;
  • Due foto formato tessera;
  • Ricevuta dei due bollettini;
  • Certificazioni per eventuali patologie e occhiali da vista.

Il costo della visita medica per il rinnovo della patente di guida è pari a 25,00 euro, mentre il pagamento dei diritti sanitari varia da regione a regione: da un minimo di 20 ad un massimo di 50 euro.

Da leggere:  Visti d'ingresso in Italia: Tipologie e i requisiti per ottenerli 2020

A questi costi vanno aggiunti gli oneri di spedizione patente tramite posta assicurata paro a 6,80 euro.

Documento sostitutivo della patente B:

Una volta effettuata la visita medica, il dottore vi rilascia un documento sostituivo della patente B con il quale potete guidare senza incorrere in sanzioni fino al ricevimento della vostra nuova patente.

I tempi per il rinnovo della patente:

Dal Ministero dei Trasporti comunicano un periodo generalmente di 3-4 giorni per ricevere la nuova patente a casa, a partire dal giorno in cui è stata effettuata la visita.

Se non si riceve la nuova patente entro 15 giorni dopo la visita, è necessario contattare uno dei due seguenti numeri:

  1. Il numero verde di Poste Italiane, dedicato al servizio di “Stampa e consegna patenti e libretti di circolazione”, disponibile 7 giorni su 7 a qualsiasi ora al numero 800979416;
  2. Il numero verde del Ministero dei Trasporti, 800232323, accessibile dalle 8.30 alle 14.00 e dalle 14.30 alle 17.30 dal lunedì al venerdì.

Rinnovo patente speciale:

La patente speciale viene rilasciata ai soggetti invalidi che conducono un veicolo di categoria A,B,C o D. Per il rinnovo bisogna sottoporsi ad una visita presso una commissione medica locale.

La patente speciale si intende rinnovata con il rilascio del nuovo certificato medico della commissione locale e in un periodo compreso tra 90 e 120 giorni dalla visita, il conducente riceverà a casa un tagliando adesivo con il rinnovo da applicare sulla propria patente.

Da leggere:  Conto corrente per richiedenti asilo in attesa del permesso di soggiorno

I visitatori hanno letto anche.

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.