Documenti e moduliPermesso di soggiorno

Carta d’identità valida per l’espatrio come si riconosce 2022?

In queso articolo vediamo insieme come capire se la carta d'identità è valida per l'espatrio 2022

Con il passaporto italiano è possibile andare praticamente ovunque, ma ovviamente non vale la stessa cosa per la Carta d’identità valida per l’espatrio, che è accettata solo da alcuni paesi.

E quindi come vedere se la carta d’identità è valida per l’espatrio 2022? è la domanda che quasi tutti gli italiani ci chiedono sulla nostra pagina Facebook, e in questa breve guida vi diamo la risposta.

La carta d’identità è valida per l’espatrio cos’è?

La Carta d’identità valida per l’espatrio, è quando può essere utilizzata dai cittadini italiani per viaggiare sul territorio nazionale e negli Stati membri dell’Unione Europea.

Come capire se la carta d’identità è valida per l’espatrio?

Come sapere se la carta d’identità è valida per l’espatrio? Allora nella carta d’identità formato cartaceo bisogna controllare sul retro del documento la dicitura. La carta è valida per l’espatrio se sul retro non è presente la dicitura “non valida per l’espatrio”.

Da leggere:  Carta d'identità elettronica: Molte vacanze sono a rischio!

Oltre a questo bisogna fare attenzione ad un’altra cosa molto importante. Se si possiede una carta d’identità cartacea valida per l’espatrio ma con apposto un timbro di rinnovo non si potrà usare per espatriare.

Il timbro di rinnovo viene riconosciuto solo sul territorio nazionale e quindi la carta d’identità non sarà valida per viaggiare all’estero.

Invece nella carta d’identità elettronica bisogna controllare sulla parte frontale del documento. La carta identità valida per espatrio se non è presente la dicitura “non valida per l’espatrio”.

Quando serve la carta d’identità valida per l’espatrio 2022?

Per viaggiare al di fuori dell’Italia è necessario avere il passaporto o una carta d’identità valida per l’espatrio.

Il passaporto è il documento di identificazione più potente mentre la carta d identità valida per l’espatrio può essere utilizzata per visitare solo alcuni Paesi.

I motivi per cui una carta d’identità può non essere valida per l’espatrio

Se sei un cittadino straniero, non ancora titolare di cittadinanza italiana;  perché i cittadini stranieri residenti in Italia, hanno diritto a una carta di identità ma che è valida solo ai fini di riconoscimento e non per l’espatrio; nel caso di un minorenne o lo eri all’epoca della procedura se l’espatrio non è appositamente chiesto.

Nel momento in cui chiedi la carta di identità al Comune infatti, affinché sia valida per l’espatrio devi compilare un’apposito modulo in cui dichiari di non trovarti in condizioni per cui potrebbe non esserti rilasciato il passaporto.
Quali paesi si possono visitare con la carta d’identità valida per l’espatrio?

Da leggere:  Qual è il numero carta d’identità elettronica | Stranieri d'Italia

Lista dei paesi dove puoi andare con una carta d’identità valida per l’espatrio:

  • Austria
  • Albania
  • Belgio
  • Bulgaria
  • Bosnia Erzegovina
  • Egitto
  • Cipro
  • Croazia
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Gibilterra
  • Gran Bretagna
  • Grecia
  • Irlanda
  • Islanda
  • Lettonia
  • Liechtenstein
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Macedonia
  • Malta
  • Monaco
  • Marocco
  • Montenegro
  • Norvegia
  • Olanda
  • Polonia
  • Portogallo
  • Repubblica Ceca
  • Romania
  • Serbia
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Turchia
  • Tunisia
  • Ungheria

Carta d’identità non valida per l’espatrio come cambiarla 2022?

In caso si abbia una carta di identità non valida per l’espatrio, bisogna andare in Comune per farne una valida.

Il dipendente che si occupa di ciò, ti farà compilare un modulo in cui devi dichiarare che non hai motivi affinché tu non possa avere un passaporto e quindi provvederà al rilascio.

È uno dei metodi più veloce affinché tu possa viaggiare nell’Unione Europea e non dover aspettare i tempi di rilascio del passaporto che a volte sono lunghi anche alcuni mesi. La carta di identità invece la si può ottenere in un paio di giorni, al prezzo di 5,42 euro.

Documenti necessari per cambiare la carta d’identità non valida per l’espatrio 2022:

  • 3 fototessere recenti;
  • La tua carta di identità o l’eventuale denuncia di smarrimento o furto;
  • Documenti compilati che ti rilascia il comune.

Carta d’identità valida per l’espatrio minorenni 2022

Il minorenne può espatriare solo se possiede un suo proprio documento di identità:

  • Per viaggiare nell’Unione Europea, deve avere una carta di identità valida per l’espatrio;
  • Il Comune rilascia la carta di identità a partire dalla nascita, non esiste più il limite di almeno 15 anni di età per avere il documento;
  • Per viaggiare nei Paesi Extra UE deve avere un suo passaporto.
Da leggere:  Test lingua italiana b1 per cittadinanza, dove farlo e come funziona?

Per chiedere in Comune la carta di identità valida per l’espatrio, ha bisogno del consenso di entrambi i genitori. I due genitori devono quindi andare in Comune insieme.

Se non possono andare insieme, allora l’altro dovrà portare in Comune una dichiarazione di assenso di espatrio e una fotocopia del documento di identità del genitore assente.

Carta identità valida per espatrio: cosa significa “VIDEO”

In questo video spiega cosa significa una carta carta identità valida per espatrio e non valida per espatrio:

Leggi anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.