BonusAttaulità e News

Proroga Bonus Baby sitting e Rem nel Decreto Agosto

Si conferma, con il Decreto Agosto approvato il 15 agosto, la proroga riguardante il bonus baby sitting ed anche del Rem (Reddito di emergenza).

Per il REM, viene previsto un terzo mese, una quota una tantum da un minimo di 400 ad un massimo di 800 euro. Che varia a seconda del reddito e del nucleo familiare.

Bisognerà richiedere il Rem all’Inps entro il 15 ottobre 2020. Per richiedere il bonus baby sitting, il decreto dà tempo fino al 31 agosto 2020.

Da leggere: Reddito emergenza inps: Come fare domanda? Ecco la procedura dell’Inps

Il Decreto Agosto Proroga Bonus Baby sitting e Rem:

Questa rappresenta una misura di aiuto, simile a quella del Reddito di Cittadinanza.

Questo è volto anche ai nuclei familiari in difficoltà. Sarà emanato basandosi sulla composizione del nucleo familiare ed all’Isee che non dovrà essere superiore ai 15.000 euro.

Nel caso in cui il Decreto Rilancio abbia previsto due mensilità, il Decreto Agosto emette una terza mensilità del Reddito di Emergenza per il mese di maggio 2020.

Potrà essere inoltrata la richiesta online entro il 15 ottobre 2020 collegandosi al sito web dell’Inps.

Da leggere:  Bonus 2000 euro studenti inps: Come ottenerlo?

E’ necessario accedere usando le credenziali:

Per coloro che dovessero riscontrare delle difficoltà ad accedere al sito dell’Inps, può inoltrare la domanda con il supporto di Caf e patronati.

Da leggere: Reddito di emergenza 400 euro in più: ecco come richiederlo!

Reddito di Emergenza: requisiti ed incompatibilità

Il beneficiario del Reddito di Emergenza dovrà avere i seguenti requisiti:

  • Essere residente in Italia;
  • Avere un patrimonio mobiliare familiare 2019 inferiore a 10mila euro, incrementato di 5mila euro per ogni componente del nucleo familiare successivo al primo fino a massimo 20mila euro.

Il Reddito di Emergenza è incompatibile con altre misure di sostegno come Reddito di Cittadinanza o Pensione di Cittadinanza, bonus di 600 e 1.000 euro.

Da leggere: In arrivo il Bonus Giovani 500 euro al mese per due anni!

La proroga del bonus baby sitter al 31 agosto:

La data più recente utile per poter domandare il bonus baby sitter è il 31 agosto. Potrà essere utilizzato anche per pagare i nonni che si occupano dei nipoti (minori fino a 12 anni).

Il bonus baby sitter, idealizzato a marzo per estendere i congedi per i dipendenti nel periodo della quarantena, ha registrato il picco delle richieste.

Stando ai dati più recenti, verrà richiesto da 1.170.000 persone (pari ad un importo totale di 884,9 milioni euro).

Da leggere:  Reddito di cittadinanza per chi lavora: ecco le novità!

In fatto di numeri, è secondo soltanto al bonus da 600 euro destinato ai lavoratori autonomi.

Il bonus baby sitting, centri estivi e servizi integrativi per l’infanzia verrà emanato tramite il Libretto Famiglia.

Parliamo delle prestazioni lavorative di baby-sitting fatte a partire dal 5 marzo 2020 al 31 agosto 2020, da comunicare sulla piattaforma delle prestazioni occasionali entro il 31 dicembre 2020.

Bisogna ricordare che il bonus baby sitter, che era partito dalla somma di 600 euro (1.000 euro per operatori sanitari e polizia), con il Decreto Rilancio è aumentato a 1.200 euro (2.000 euro per operatori sanitari e polizia).

I nostri visitatori hanno letto anche

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.