Bonus

Il bonus 500 euro per le famiglie è legge! Come richiederlo

Il bonus 500 euro è legge! E finalmente questo provvedimento è stato pubblicato anche all’interno della Gazzetta Ufficiale.

E’ stata una proposta avanzata dal Ministero dello Sviluppo per promuovere il Piano voucher per famiglie meno abbienti.

Parliamo di un intervento volto a sostenere alla richiesta e garantire alla fruizione dei vari servizi di connessione ad internet in banda ultra larga.

Ciò per le famiglie che hanno un Isee inferiore ai 20 mila euro.

Bonus 500 euro è legge:

Sarà riconosciuto con un massimale di 500 euro, sotto forma di sconto, sul prezzo di vendita dei canoni della connessione ad internet in banda ultra larga.

Questo per una durata di un minimo di un anno e dei relativi servizi di attivazione.

Però anche per la fornitura dei vari:

  • Dispositivi elettronici;
  • Tablet;
  • Personal computer.

Questo Piano voucher per le famiglie che sono meno agiate, avrà una durata fino all’esaurimento delle risorse.

Comunque non bisogna superare l’anno oltre l’avvio dell’intervento.

Sarà riconosciuto solamente un contributo per ogni nucleo familiare presente nella stessa casa.

BONUS PC 500€ - CONFERME!!

Come ottenere il Bonus 500 euro?

Coloro che richiederanno il bonus 500 euro saranno in grado di richiedere agli operatori grazie ad una richiesta collegata ad una copia del del proprio documento di identità in corso di validità e da una dichiarazione sostitutiva.

Da leggere:  Nuovo bonus spesa comunale da 700 euro: Come averlo?

Questo documento dovrà attestare che il valore dell’Isee del proprio nucleo familiare di cui non dovrà superare i 20 mila euro.

Ciò nel caso i componenti del medesimo nucleo familiare non abbiano già fruito del contributo.

Per ogni richiesta l’operatore si occuperà  si inserire i dati all’interno del portale telematico di Infratel Italia.

  • Di conseguenza bisognerà presentare il codice fiscale;
  • Gli estremi del documento d’identità del beneficiario.
  • D’altronde anche dichiarazione per quanto riguarda il valore dell’Isee;
  • Il codice fiscale identificativo dell’offerta cui il beneficiario intende aderire;
  • Le caratteristiche più tecniche del tablet oppure del pc incluso nell’offerta.

Per concludere bisognerà presentare inoltre una copia del contratto stipulato con il beneficiario per poter ottenere la somma del bonus 500 euro.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.