Documenti e moduliPermesso di soggiorno

Idoneità alloggiativa 2020 (Paramentri e richiesta) | Stranieri d’Italia

Quali sono i parametri e i documenti per richiedere l’Idoneità alloggiativa 2020? Scopriamo insieme per quali ragioni questo documenti è molto importante per gli stranieri che intendono affittare una casa e richiedere il permesso di soggiorno. 

Di che cosa si tratta?

L’idoneità alloggiativa è un certificato che dimostra che l’abitazione in cui vivi rispetta i requisiti richiesti dalla legge per l’edilizia residenziale.

L’alloggio in cui abiti deve essere sufficientemente grande e sicuro dal punto di vista della salute e dell’igiene per ospitare sia te sia le eventuali persone con cui vivi.

Dichiarazione di idoneità alloggiativaChi effettua la domanda?

L’attestato può essere richiesto

  • dal proprietario dell’alloggio,
  • dal titolare del contratto di locazione o di comodato d’uso.

In quali casi lo straniero ha bisogno della dichiarazione di idoneità alloggiativa?

Lo straniero residente in Italia ha bisogno di una dichiarazione di idoneità alloggiativa per

Da leggere:  Ingresso in Italia senza permesso di soggiorno: Quando è possibile?

Documenti necessari per fare la rechiesta:

  • Contratto registrato di affitto o di comodato e/o rogito;
  • Planimetria catastale dell’appartamento o, in alternativa, planimetria predisposta da un professionista iscritto all’Albo (in scala – non in formato ridotto o ingrandito);
  • Permesso di soggiorno in corso di validità o, se scaduto da più di 60 giorni, ricevuta postale di richiesta di rinnovo oppure permesso di soggiorno C.E. per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno);
  • Carta di identità o passaporto in corso di validità: Delega, insieme a fotocopia documento di identità del delegato, nel caso in cui il richiedente non possa ritirare di persona la richiesta attestazione;
  • Se sono presenti cointestatari, allegare anche fotocopie documento d’identità del/icointestatario/i.

Documenti idoneità alloggiativa per ricongiungimento familiare:

Per richiedere il ricongiungimento familiare:

  • alloggi con la superficie catastale inferiore al minimo consentito di mq28,80, coesione familiare, ingresso di familiari al seguito, permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo:
  • certificato di conformità a norma degli impianti a gas ed elettrici e visure camerali dell’impresa che le redige.
  • Originale della scheda tecnica compilata e firmata da professionista incaricato dal soggetto richiedenti

Quanto costa il certificato d’idoneità alloggiativa 2020?

Il certificato d’idoneità costa in totale 32,00 euro, cioè due marche da bollo da 16,00 euro ognuna. Ma, alcuni comuni chiedono un contributo come diritti di segreteria.

Da leggere:  La coesione familiare: cos'è, come funziona e come chiederlo?

Il problema non è il contributo che chiedono i comuni, il problema vero sono i certificati di conformità di impianti (idraulico e elettrico) che chiedono alcuni comuni.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.