Bonus

Bonus 600 euro nella Fase 2 di Maggio: Le novità

Date le numerose domande del bonus 600 euro come ha ribadito il sottosegretario Baretta “abbiamo avuto qualche fastidioso abuso, alcune persone con alto reddito ne hanno usufruito. Valutiamo se mettere una soglia di reddito”. Inoltre il governo ha deciso di pensare anche ad un sostegno per gli esercizi commerciali.

Fase 2, come cambierà il bonus 600 euro a maggio?

Si sta riflettendo per delle nuove modifiche. Pierpaolo Baretta, ovvero il sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha preannunciato le probabili novità in arrivo per quanto riguarda il bonus 600 euro.

Sulle richieste del bonus 600 euro Inps “abbiamo avuto qualche fastidioso abuso; alcune persone con alto reddito ne hanno usufruito”.

Di conseguenza ci sarà un dibattito per valutare se mettere una soglia di reddito, ovviamente molto elevate. Le casse private discutono di ben 35 mila euro, per me si può parlare di cifre superiori”. ha chiarito ieri su Radio Capital.

Da leggere: Reddito per permesso illimitato e carta di soggiorno 2020

Cosa succederà?

“La linea di fondo però resta il rinnovo automatico e verifica a posteriori”. In questo momento, ha ribadito Baretta, “la linea prevalente per il bonus è rinnovare la stessa platea in automatico portandola agli 800 euro”.

Da leggere:  Nuove offerte internet casa: ecco le migliori tariffe per la connessione internet

“Non è tempo di condoni, anzi: è tempo di semplificazione burocratica e lotta all’evasione, perché si è visto di quanti soldi avremmo avuto bisogno in questa situazione”, ha aggiunto.

Sarà quindi necessario “l’altolà ai furbetti del bonus di 600 euro” per poter sostenere tutti i lavoratori che si trovano in difficoltà. Per essere più precisi si sta discutendo nello specifico per ragionare su una soglia di reddito per gli autonomi iscritti all’Inps.

Questo in quanto (in occasione della prima tranche relativa al mese di marzo) “ci sono stati abusi” da parte di chi, con “alte” entrate, non ne aveva diritto.

Da leggere: Bonus 600 euro “In attesa di esito” Vediamo cosa significa

Bonus 600 euro Inps:

Si pensa ad una rivisitazione, come ha spiegato oggi Baretta ad ItaliaOggi. Per quello che riguarda i professionisti iscritti alle Casse (Da cui sono arrivate oltre 481.000 domande, circa 452.000 accolte).

Si marcia verso un’altra modifica dei requisiti per poter avere il sussidio, in quanto “è mia opinione che vada corretta” l’esclusività dell’iscrizione ad un Ente per “chi rientra nei limiti reddituali”.

L’indennità d’altronde potrà arrivare alla somma di 1.000 euro per i consulenti del lavoro. Il governo inoltre sta pensando anche ad un aiuto per tutti quegli esercizi commerciali che si trovano in grande difficoltà dopo più di due mesi di totale quarantena e con la prospettiva di restare chiusi ancora per un po’.

Da leggere:  Congedo di maternità Inps 2020: Cosa cambia, come fare domanda?

”Ci si sta adoperando per rafforzare e migliorare i provvedimenti di Marzo, si sta pensando ad un intervento innovativo a sostegno degli esercizi commerciali.

Saranno presi anche degli interventi immediati per determinati settori, come per esempio quello del turismo, in quanto una riapertura non possa garantire un business.

Di conseguenza il settore andrà sostenuto ed aiutato” ha segnalato Baretta nel corso del Webinar ”Strumenti economici per il rilancio dell’Economia italiana” organizzato da Open Gate Italia. ”

Da leggere: Coronavirus: Reddito di Quarantena per tutti (arriva la proposta)

Le ultime riflessioni sulla Fase 2:

“La manovra- ha aggiunto – comporta una situazione estremamente delicata e complicata. La manovra inoltre è necessaria e la facciamo avendo piena consapevolezza della situazione.

Le conseguenze macro richiedono infatti attenzione e meritano una riflessione: la ripartenza sarà un problema di strategia e di rilancio, con molti investimenti pubblici e privati.

Servono incentivi per attirare investimenti sia nazionali che esteri per un rilancio complessivo della nostra economia.

Questa vicenda ha evidenziato inoltre un urgenza di semplificazione burocratica: saranno necessarie scelte molto delicate, che implicano una burocrazia attiva ma semplificata”.

Bonus 600 euro ” In attesa di esito”

Molte persone hanno deciso di rivolgersi al profilo ufficiale dell’Inps su Twitter, ed hanno tutti ricevuto la medesima risposta:

Da leggere:  Bonus digitale 2020: 2000 euro per tutti i cittadini!

“La sua domanda è già stata presa in carico ed elaborata nella prima fase. Ora si trova in fase di supplemento di istruttoria per la verifica di alcuni dati.

Tra qualche giorno le verrà data comunicazione dell’esito e ogni altra informazione utile.”

Il ciò significa che dovrete ancora aspettare, una volta apparso questo messaggio, però la vostra richiesta non è stata necessariamente respinta. Visualizzando l’ormai famoso risultato (come anche il contrario).

Questa definizione “in attesa di esito” per la domanda bonus 600 euro Inps, mostra la presa in carico della propria richiesta al soggetto di competenza. E poi la verifica della propria posizione fiscale.

Nel caso abbiate alcune incertezze sui vostri dati inseriti, sarete in grado di verificarli dalla stessa tabella dove appare l’esito.

In seguito, dopo alcuni giorni, potrete modificarli (in caso di errore) non appena l’INPS sbloccherà questa possibilità.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.