Bonus

Bonus 600 euro di aprile: pagamenti in arrivo da domani!

I pagamenti per quanto riguarda il bonus 600 euro di aprile dovrebbero iniziare già dalla giornata di domani, giovedì 21 maggio. Una delle più recenti novità dell’ultima ora, in seguito alle dichiarazioni del Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri.

Sempre riguardo alla possibilità che la somma di 600 euro che dovrebbero essere disponibili per il mese di aprile “avverrà nel giro dei prossimi tre giorni”.

Da leggere: Reddito di emergenza: Ecco chi è escluso dal bonus fino a 1600 euro

Bonus 600 euro di aprile nella Gazzetta ufficiale:

Poche ore dopo che è stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale del Decreto Rilancio, sono arrivate le conferme molto importanti. Sul fatto a partire da domani determinati contribuenti potranno ricevere la somma tanto attesa.

Nello specifico, sui differenti gruppi Facebook si possono leggere varie testimonianze di alcuni commercialisti, si sono resi conto che in certi casi l’INPS ha in programma l’accredito dei 600 euro già per la giornata di domani. Questo in seguito ad un controllare lo stato dei pagamenti in favore dei loro clienti

Ad ogni modo, questo è già stato anticipato.Una volta pubblicato il testo ufficiale del Decreto Rilancio non ci sarebbero stati più impedimenti per il pagamento dell’indennità di 600 euro.

Bisogna inoltre ricordare, tuttavia, che questo provvedimento ha confermato per un altro mese (prevedendo invece novità per il mese di maggio) il bonus di 600 euro. Prevedendo l’assegnazione automatica e senza alcuna richiesta a quelli che lo hanno già ricevuto a marzo.

Da leggere: Bonus bici 500 euro: ecco chi non potrà usufruirne

Però bisogna fare attenzione!

Ciò non significa che per tutte le persone che riceveranno il bonus 600 euro ad aprile arriveranno nella giornata di domani.

In ogni caso il fatto che già il 21 maggio saranno avviati i pagamenti, conferma che questa volta l’INPS dovrebbe completare le operazioni in tempi ristretti. (che rammentiamo avverranno automaticamente a favore delle persone che hanno già ricevuto il bonus 600 euro per il mese di marzo).

Il bonus 600 euro arriva già domani? Ecco la conferma

Per poter controllare se il bonus 600 euro è in pagamento è sufficiente entrare nel proprio fascicolo previdenziale sul sito INPS.

E potrete accedere inserendo codice fiscale e PIN. Riconosciuto precedentemente per l’emergenza per il periodo che va dal 1° al 30 aprile.

Una volta che avete effettuato l’accesso nell’area personale, bisogna scorrere nel menù di sinistra e cliccare sopra l’opzione “prestazioni”.

Da qui in seguito sarà necessario selezionare “pagamenti” per poter scoprire se l’arrivo del nuovo bonus 600 euro di aprile è previsto già per domani.

Da leggere: Bonus 1.000 euro decreto Rilancio: Ecco chi è escluso!

Bonus 600 euro di aprile per tutti i contribuenti?

La notizia del pagamento non è sicura, dato che solamente determinati contribuenti avranno l’occasione di riceverlo domani.

Nello specifico, numerosi commercialisti in queste ore hanno dichiarato di aver effettuato un check nell’area personale dei propri clienti.

Ed in seguito aver trovato in alcuni casi la comunicazione del pagamento prossimo, come è stato confermato dall’immagine che trovate di seguito, mentre per tanti altri non c’è ancora nulla.

In determinati casi il pagamento del bonus è previsto per la giornata di domani, giovedì 21 maggio. Mentre per gli altri le operazioni per l’accredito dovrebbero essere completate entro i primi giorni della prossima settimana.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Lina F.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. Art 3

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker