VARI ARGOMENTI

Il codice fiscale : Cos’è ? Come funziona e come si calcola ?

Il codice fiscale costituisce lo strumento di identificazione del cittadino nei rapporti con gli enti e le amministrazioni pubbliche italiane.

Esso è rilasciato dall’Agenzia delle Entrate e può essere richiesto all’estero, sia dagli italiani, sia dagli stranieri.

Allora che cos’è il codice fiscale ?

il codice fiscale è un codice di 16 caratteri formato da 9 lettere e 7 numeri e serve ad identificare ai fini fiscali ed amministrativi ogni contribuente italiano e tutti i cittadini esteri nati e domiciliati in Italia, è stato introdotto dal decreto del Presidente della Repubblica n.605 del 29 settembre 1973 per rendere più efficiente l’amministrazione finanziaria e viene rilasciato sempre dall’Agenzia delle Entrate a:

  • cittadini italiani;
  • cittadini esteri residenti in italia e contribuenti, anche residenti all’estero.
  • associazioni senza partita IVA;

Come si calcola il Codice fiscale ?

Per effettuare il calcolo del codice fiscale si seguono le regole del dm del 12/03/1974, in base al quale per generare il codice si deve procedere così:

  1. Le prime tre lettere del Codice fiscale sono prese dalle consonanti del cognome o dei cognomi se sono più di uno, in caso di consonanti insufficienti vengono prese anche le vocali, che però vengono sempre dopo le consonanti;
  2. Le seconde tre lettere sono prese dalle consonanti del nome o dei nomi se sono più di uno, se il nome non ha abbastanza consonanti vengono prese anche le vocali, nel caso di due nomi separati da virgola verrà considerato solo il primo nome;
    I due numeri coincidono con l’anno di nascita;
  3. Una lettera indica il mese di nascita (a=gennaio, b=febbraio, c=marzo, ecc.);
  4. Altri due numeri indicano il giorno di nascita, per le donne bisogna aggiungere 40, quindi se il giorno di nascita è l’8, le due cifre saranno 48;
  5. Una lettera e tre numeri indicano il Comune di nascita, per chi è nato all’estero la sigla inizia per Z ed è seguita dal numero che identifica lo Stato di nascita;
  6. Un carattere alfabetico di controllo generato attraverso uno speciale algoritmo e che chiude ogni cf valido.

Qual è la struttura del Codice fiscale e come funziona ?

Come abbiamo detto che il codice Fiscale è costituito da 16 caratteri alfanumerici, indicativi dei dati anagrafici della persona fisica, composti nel seguente modo:

  • 3 caratteri alfabetici per il cognome;
  • 3 caratteri alfabetici per il nome;
  • 2 caratteri numerici per l’anno di nascita;
  • 1 carattere alfabetico per il mese di nascita;
  • 2 caratteri numerici per il giorno di nascita ed il sesso;
  • 4 caratteri associati al Comune oppure allo Stato estero di nascita.
  • 1 carattere alfabetico usato come carattere di controllo

Per meglio chiarire quanto esposto, vi forniamo un esempio della suddivisione per il Codice Fiscale di
BIANCHI MARIO, Nato a ROMA il 20/01/1970 :

la struttura del codice fiscale
la struttura del codice fiscale.

Qui di seguito vi presentiamo in modo sintetico le MODALITÀ’ di CALCOLO per ogni campo indicato:

  • Nome: Sono necessari 3 caratteri e sono la 1a, la 3a e la 4a consonante, se il numero di consonanti è inferiore a 3 si aggiungo le vocali.
  • Cognome: Sono necessari 3 caratteri per rappresentare il cognome e sono la 1a, la 2a e la 3a consonante, se le consonanti sono meno di tre si aggiungono le vocali nell’ordine in cui compaiono nel cognome.
  • Anno: Per l’anno vengono prese semplicemente le ultime 2 cifre.
  • Mese: Per quanto riguarda il mese c’è una tabella di conversione in cui ad ogni mese viene associata una lettera dell’alfabeto, come riportato in seguito: (A = Gennaio) (B = Febbraio) (C = Marzo …) D E H L M P R S ( T = Dicembre).
  • Giorno: Basta riportare il numero del giorno, con il particolare che per le persone di sesso femminile il numero deve essere incrementato di 40.
  • Comune di nascita: E’ composto da 4 caratteri alfanumerici e viene rilevato dai volumi dei codici dei comuni italiani oppure da vari data base.
  • Il codice di controllo: E’ composto da 1 carattere e serve a verificare la correttezza dei precedenti caratteri in fase di digitazione.

Leggi di più: 

  1. Carta blu UE 2019 – Seconda parte | Domanda/Risposta
  2. Il permesso UE per soggiornanti di lungo periodo – Domanda/Risposta
  3. Come aprire un conto corrente per non residenti in Italia?

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comInstagram per ulteriori aggiornamenti ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

OL

Attraverso questo sito e questo profilo "OL", vogliamo mantenervi aggiornati sul tema dell'immigrazione, della cittadinanza italiana e dell'integrazione degli stranieri all'interno della nostra società italiana ♥.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker