Bonus

Bonus bici 500 euro: ecco chi non potrà usufruirne

Bonus bici 500 euro – Non tutti saranno in grado di percepire il bonus mobilità per poter comprare bici e monopattini con uno sconto fino a 500 euro. Vediamo allora chi verrà escluso dall’agevolazione.

Non tutti potranno fare richiesta del bonus fino a 500 euro per poter comprare bici, monopattini (elettrici e non) e servizi di scooter e bike sharing.

Da leggere: Bonus vacanze, più beneficiari: Isee sale fino a 50 mila euro!

Lo stimolo, conosciuto anche come bonus mobilità, è stato confermato nel Decreto Rilancio precedentemente approvato dal Consiglio dei Ministri il 13 maggio. Pensato dopo l’emergenza coronavirus, per poter favorire gli spostamenti personali senza avere un ammasso di persone nei mezzi pubblici.

Ovviamente per essere in grado di incentivare la mobilità eco-friendly, però il bonus bici non spetterà a tutti. Ecco chi è escluso dalla fetta di beneficiari.

Chi è escluso dal bonus 500 euro bici e monopattini?

Lo scopo di questo bonus mobilità è quello di poter sostenere la mobilità ecologica e di non creare assembramenti sui trasporti pubblici. Una mossa intelligente per evitare una nuova ondata di contagi.

Con questo bonus i viaggiatori saranno in grado di comprare:

  • Biciclette;
  • Monopattini;
  • Veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica (per esempio segway, hoverboard e monowheel);
  • Bike e scooter sharing.
Da leggere:  Bonus spesa da 500 euro: ecco in arrivo l’incentivo e a chi spetta!

Questo sarà retroattivo (cioè valido anche per gli acquisti effettuati dal 4 maggio 2020) e sarà in grado di coprire il 60% della spesa sostenuta, fino a un massimo di 500 euro di sconto.

Da leggere: Bonus 1000 euro: Ecco come ottenerlo | Stranieri d’Italia

Sempre secondo l’art. 205 del decreto, dal titolo “Misure per incentivare la mobilità sostenibile”, non si potrà richiedere il buono mobilità:

  • Se si è minorenni;
  • Se non si ha la residenza in capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane, nei capoluoghi di Provincia o nei Comuni con meno o fino a 50.000 abitanti;
  • Per l’utilizzo di car sharing (anche se elettrico);
  • Più di una volta.

Bisognerà invece chiarire da quando sarà possibile fare la richiesta del bonus, come fare la domanda e quali saranno le modalità per poterlo ottenere. (Se come sconto direttamente all’acquisto o come rimborso da richiedere conservando lo scontrino).

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.