BonusSoldi

Pagamento Bonus 1000 euro 2021: nuova rata e scadenza

Arrivano ultime notizie in per quanto riguarda il pagamento bonus 1000 euro 2021 grazie al tanto atteso decreto ristori 5.

Il 4 febbraio 2021 termina la possibilità di poter fare a richiesta per il riesame delle vecchia indennità.

Per cui dopo la domanda ci si chiede quando possa arrivare il bonus 1000 euro.

Scade il  4 febbraio 2021, la possibilità di chiedere la procedura di per partite Iva, lavoratori autonomi, intermittenti, stagionali del turismo e non?

Ma il dubbio rimane anche sui requisiti essenziali per poter fare la domanda.

Pagamento Bonus 1000 euro 2021

Attualmente si sta aspettando il pagamento del bonus 1000 euro e inizieranno i pagamenti della nuova trance il 5 febbraio 2021.

A seguito della comunicazione numero 143 del 15 gennaio 2021, l’Inps ha chiarito i dubbi sul riesame per il Bonus 1000 euro previsto dal Decreto Agosto.

Inoltre ha anche trovato tramite la dicitura le “Indennità onnicomprensiva”.

Per il momento il Decreto Ristori 5, è prorogato per via della crisi di governo e della probabile nomina di un nuovo esecutivo guidato da Mario Draghi.

Restano sospesi le misure più fondamentali come la proroga della cassa integrazione Covid fino a giugno 2021.

Da leggere:  No al bonus 600 euro se torni al lavoro: Ecco il perché!

Si aspetta la pubblicazione del Decreto Ristori 5 prima dei 15 giorni del mese di febbraio 2021.

Bonus 1000 euro: scadenza Riesame

Pagamento Bonus 1000 euro 2021Per quanto riguarda il bonus 1000 euro stagionali, l’istituto inps avvisa che si può vedere l’esito della domanda sul portale web “Covid 19: tutti i servizi”.

Occorre, dunque, cliccare su “indennità 600/1000 euro” e poi su “Esiti”.

In questo caso la domanda può avere un come esito “respinto” per via dei controlli dei requisiti.

Il richiedente, può richiedere di riesaminare la documentazione entro 20 giorni dalla pubblicazione del messaggio.

Altrimenti entro 20 giorni da quando è stata respinta la richiesta.

Come si fa per fare la richiesta di riesaminare la domanda?

L’utente può inviare tutta la documentazione necessaria a riesaminare la sua domanda attraverso la stessa sezione “Esiti”.

Altrimenti  inviarla alla Struttura territoriale competente attraverso l’indirizzo mail variabile a seconda della sede: [email protected]

Pagamento Bonus 1000 euro 2021:

Pagamento Bonus 1000 euro 2021Sono stati stanziati circa 32 miliardi di euro per poter finanziare le misure che fanno parte del decreto ristori 5.

Parte dei fondi sarà necessaria per assicurare altre settimane di cassa integrazione Covid fino al mese di giugno.

Ma anche per i contributi a fondo perduto senza codici Ateco, una pace fiscale affiancata dal saldo e stralcio delle cartelle esattoriali e proprio un nuovo bonus da 1000 euro.

Da leggere:  Novità bonus pc Infratel: nuovi requisiti per l’incentivo

Io bonus sarà destinato alle Partite Iva e altri lavoratori come intermittenti e stagionali.

Occorrerà vedere se per questa volta il bonus sarà esteso anche agli agricoli.

Bonus 1000 euro per Partite Iva e altri:

Ricordiamo che il fondo perduto come contributo coinvolgerà i lavoratori che hanno la partita iva aperta da almeno 3 anni.

Possono ottenerlo se si sono versati i contributi Inps in maniera regolare e si abbia un reddito inferiore a 50mila euro.

Inoltre occorre che non hanno ottenuto altre indennità di sostegno al reddito.

PAGAMENTI PER TUTTI BONUS 1000 EURO: STAGIONALI INTERMITTENTI AUTONOMI SPETTACOLO + NOVITA' REM

Il bonus 1000 euro sarà destinato ai lavoratori autonomi senza partita Iva che sono iscritti alla gestione separata con almeno un contributo mensile.

Precisiamo che devono essere titolari di contratti autonomi occasionali.

Ricordiamo che il bonus 1000 euro sarà destinato anche ai lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali.

A anche ai lavoratori che sono in somministrazione e per i dipendenti stagionali intermittenti e incaricati di vendite a domicilio.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.