Bonus

Bonus 1200 euro nel 2021: Come funziona e a chi spetta?

Bonus 1200 euro nel 2021 che spetta in maniera diretta all’interno della busta paga ai dipendenti che hanno redditi fino a 28.000 euro.

Vediamo nel dettaglio come funziona!

Questo bonus altro non è che l’ex bonus Renzi, che viene rivisitato dal decreto sul taglio del cuneo fiscale.

Anche nel corso di quest’anno il bonus Irpef avrà un ruolo importante all’interno della busta paga dei lavoratori con redditi fino a 28.000 euro.

Invece si trasforma in detrazione per coloro che hanno dei redditi superiori, fino alla soglia di 40.000 euro.

Saranno proprio i lavoratori dipendenti che hanno i redditi fino a 28.000 euro che vedranno all’interno della propria busta paga un aumento di 100 euro, che per tutto il 2021 ammonta a 1.200 euro.

Bonus 1200 euro nel 2021

A chi spetta il bonus 1200 euro nel 2021?

Il decreto ha rivisitato le regole dell’ex bonus Renzi, che ne allarga la platea di coloro che ne potranno beneficiare e aumentando anche l’importo per alcune categorie.

Per essere più specifici, i famosi 80 euro diventano 100 per i lavoratori con redditi da lavoro dipendente o assimilati da 8.174 a 28.000 euro.

Questa viene confermata nel 2021 dalla Legge di Bilancio, e di conseguenza i dipendenti in questa fascia di reddito si troveranno, 100 euro in più al mese, per un totale di 1.200 euro in un anno, direttamente in busta paga.

Da leggere:  Assegni familiari 2021: Come fare la domanda

Questo bonus sarà di conseguenza di 1.200 euro nel 2021 solamente per i lavoratori in questa fascia di reddito.

Il taglio al cuneo fiscale, come già sappiamo, interessa anche i lavoratori che hanno il reddito fino a 40.000 euro, però per questa categoria l’erogazione funziona in maniera diversa.

TUTTI I NUOVI BONUS DEL 2021 | ECCO 15 BONUS IN ARRIVO PER RISPARMIARE !

Come funziona bonus 1200 euro nel 2021?

Il bonus 1200 euro di conseguenza non dovrà essere richiesto in nessuna maniera.

Di fatto è il datore di lavoro stesso che lo eroga in busta paga.

Di conseguenza, i lavoratori dipendenti che sono nella fascia di reddito più bassa (fino a 28.000 euro annui) avranno 1.200 euro nel 2021.

I lavoratori dipendenti che invece hanno redditi maggiori, dai 28.001 a 40.000 euro, spetta una detrazione fiscale che parte da 100 euro e diminuisce fino ad azzerarsi all’aumentare del reddito.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.