Bonus

Super bonus 3000 euro Isee basso

Super bonus 3000 euro! Con il nuovo Governo Draghi sono stati confermati i bonus che si potranno richiedere senza dover presentare l’Isee.

Vediamo insieme quali sono e come poter richiederli!

Super bonus 3000 euro: Bonus ISCRO per chi ha la partita IVA

Il bonus ISCRO ha lo scopo di poter rappresentare un’indennità straordinaria di continuità reddituale ed operativa che si riconosce ai lavoratori autonomi e che possono risultare essere in possesso di regolare partita IVA.

Le somme al mese di questo bonus si aggirano tra i 250 euro fino agli 800 euro, che viene destinato però solamente a coloro che non risultano iscritti alla Gestione Separata o a qualsiasi altro albo lavorativo.

Domanda Bonus mamma 2021:

Super bonus 3000 euroCome precedentemente affrontato in altri articoli, il 2021 vedrà l’entrata dell’assegno unico figli.

Diventerà un sostegno universale per le famiglie italiane che andrà a sostituire alcuni incentivi.

L’inizio dell’assegno unico figli è previsto per il mese di luglio 2021 ma al momento continuano ad essere disponibili gli incentivi.

Da leggere:  Anticipo stipendio: Come richiederlo e quando può essere concesso?

I bonus che sono ad oggi attivi e continueranno ad esserlo fino a luglio sono i seguenti:

Bonus mamma domani:

Super bonus 3000 euroViene anche chiamato premio alla nascita che deve la sua erogazione a partire dal settimo mese di gravidanza.

L’importo del bonus è di 800 euro in caso di nascita, adozione o affidamento del figlio.

Il pagamento del bonus non cambia de vi è un isee che sia elevato i meno.

Ne hanno diritto tutte le nei mamme.

Bonus bebè fino a 640 euro: Chi ne ha diritto?

Super bonus 3000 euro

La richiesta per il bonus bebè fino a 640 euro potrà essere presentata in maniera telematica sul sito dell’Inps da parte dei cittadini italiani, comunitari o extracomunitari che hanno un titolo di soggiorno valido.

Sarà necessario farlo entro 3 mesi dalla nascita del bambino oppure dall’ingresso in famiglia con adozione o pre-adozione nel 2021.

E se si tratta del  2020 fino al compimento del primo anno di età o del primo anno di ingresso nel nucleo familiare per adozioni e affidamenti preadottivi.

Come presentare la domanda del bonus bebè fino a 640 euro?

Sarà necessario portarsi nell’area “Tutti i servizi” all’interno del sito Inps ed accedere con le proprie credenziali (Pin, Spid o Carta nazionale del servizi) al servizio Assegno di natalità – Bonus Bebè (Cittadino).

Da leggere:  Reddito di emergenza 2020: Confermato nel decreto di Maggio!

Oppure si potrà utilizzare:

  1. Contact center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile;
  2. Enti di patronato e intermediari dell’Istituto, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

Il soggetto riceverà un messaggio da parte dell’Inps che spiega a che punto è l’istruttoria. Tutti i dati sono visibili dal menù interno, sul sito Inps, “Consultazione domande”.

Bonus asilo nido 2021: di cosa si tratta?

Super bonus 3000 euro

Con bonus asilo nido 2021, si parla di un contributo che permette alle famiglie di poter pagare la retta dedicata all’asilo nido.

Questi ultimi possono essere sia pubblici ma anche privati.

Saranno coperte dall’incentivo anche le spese riguardanti l’assistenza domiciliare per i bambini malati fino a 3 anni.

La richiesta del bonus nido 2021 la si può presentare direttamente sul sito dell’INPS.

Ricordiamo che la domanda può essere presentata anche grazie all’auto del Caf.

Tutti possono fare la domanda del bonus asilo nido 2021, occorre solo possedere la dichiarazione Isse minorenni.

Si tratta di un Isee che si riferisce al bambino per cui si fa la domanda di erogazione, ciò lo si fa in quanto l’importo cambia in base al reddito.

Il Bonus  è l’agevolazione riservata alle famiglie con figli piccoli che sarà riconfermata dalla Legge di Bilancio 2021 al fine di aiutare i genitori a pagare la retta per la frequenza di asili nido pubblici o privati autorizzati e per sostenere i bambini sotto i 3 anni malati gravi attraverso l’introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione.

Da leggere:  Fino a 30.000 euro per le donne: Ecco come ottenerli!

L’importo del bonus asilo nido 2021 è pari a:

  • 3.000 euro: famiglie con redditi ISEE fino a 25.000 euro;
  • 2.500 euro: famiglie con redditi tra 25mila euro e 40.000 euro;
  • 1.500 euro: famiglie con redditi oltre i 40.000 euro.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.