Economia

Prelevare sul conto: Quanti soldi si possono tenere in banca?

Ecco come prelevare sul conto e i versamenti sui conti correnti. Ci sono nuove restrizioni su quanto depositare e quanto di può prelevare.

Ci si chiede se tenere una somma alta sul conto corrente sia pericoloso o meno o se i soldi che si depositano siano al sicuro.

Tasse e conti: quanto bisogna pagare?

Specifichiamo che le condizioni cambiano rispetto a quanto viene depositato sul conto corrente. L’imposta di bollo va pagata su importi superiori a 5 mila euro presenti sul conto.

Anche si tratta di un imposta che va pagata per i costi di gestione.

L’importo da pagare, come stabilito dall’agenzia delle entrate, equivale a 34,20 euro per le persone fisiche, mentre di 100,00 euro per le persone giuridiche.

Oltre ai costi che ci sono fissi per la gestione del conto, ci sono altre domande a cui risponde per sapere come organizzare i propri risparmi.

Leggi anche: Decreto liquidità: Come avviare la richiesta del prestito banche

Quanti soldi si possono prelevare sul conto?

Può sorgere un dubbio riguardo a se dovesse servire una grande somma come fare per prelevarla dal proprio conto.

La legge del decreto legislativo n.90 del 2017 da poteri all’UIF di controllare i movimenti che si fanno sul conto.

La soglia che normalmente fa venire i dubbi alle banche è di 10.000 euro e sono obbligati a comunicare tali operazioni con un importo elevato.

Non occorre fare molti prelievi o dividerli per evitare tale controllo, se la totalità supera i 10.000 euro non cambia nulla.

Ricapitolando, nessuno può impedirvi di prelevare da vostro conto corrente per le somme giornaliere o mensili.

Le regole valgono per tutte le parti d’Italia, se si deve prestare i soldi a qualcuno, vi sarà chiesto il motivo del prelievo al fine di non far circolare denaro sporco.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker