Documenti e moduli

Passaporto elettronico (Cos’è e a cosa serve) | Stranieri d’Italia

Passaporto elettronico – Cos’è? Come funziona? In questo articolo vi daremo tutte le informazioni necessarie su questa nuova forma di passaporto che è leggermente diversa da quello classico.

Cos’è il passaporto elettronico?

Caratteristiche:

Il passaporto elettronico, chiamato anche biometrico, non è altro che un passaporto cartaceo composto da una copertina e con tutte le 48 pagine per apporre gli eventuali visti come un passaporto classico.

L’unica differenza, rispetto al passaporto classico, è che quello  elettronico ha un chip che contiene i propri dati anagrafici e le proprie impronte digitali.

Leggi anche: Il Passaporto temporaneo: come funziona e requisiti per averlo?

Come riconoscerlo?

Il passaporto elettronico non è difficile da riconoscere, è molto simile a quello cartaceo solo che sulla copertina è inserito e disegnato il microchip.

Quanto costa il Passaporto elettronico?

Il costo del passaporto elettronico è di 116 euro, divisi così:

  • 73,50 euro di marca da bollo, che si può acquistare in una tabaccheria o negozio di valori bollati.
  • 42,50 euro da pagare con un bollettino postale. In posta  bisogna chiedere un bollettino precompilato per la domanda di passaporto, in questo modo bisognerà compilarlo con i propri dati anagrafici. Causale, conto corrente e importo da pagare sono precompilati così non ci si può sbagliare.
Da leggere:  Carta d'identità per richiedenti asilo

Se si desidera, c’è anche la possibilità di richiedere la spedizione del proprio passaporto a domicilio; appena pronto la questura lo consegnerà alle Poste Italiane che avranno il compito di consegnarlo al proprietario tramite spedizione assicurata.

Inoltre, appena Poste Italiane invierà al spedizione ti comunica via sms o email un codice per il tracking online del tuo passaporto.

Entro qualche giorno si riceve il passaporto all’indirizzo comunicato durante la richiesta, che può essere la propria casa, il proprio ufficio ecc.

Potrebbe interessarti anche : Documenti di viaggio equivalenti al passaporto 2020

Come ottenerlo?

Quali sono i documenti necessari?

Per la richiesta del passaporto elettronico è necessario presentare:

  • Modulo di richiesta (abbiamo allegato il link per poterlo scaricare);
  • Fotocopia del documento di identità;
  • Fotocopia del codice fiscale;
  • Contrassegno telematico di 73,50 euro (marca da bollo che si può comprare in tabacchino);
  • Bollettino postale pagato (si trova direttamente presso la Posta, precompilato);
  • Eventuale vecchio passaporto scaduto.

E per i minorenni?

I cittadini minorenni devono avere il proprio passaporto personale, la normativa non accetta più che il loro nominativo sia scritto sul passaporto del genitore, indipendentemente dalla loro età.

Quindi per i minori i documenti necessari sono :

Inoltre è necessario che siano presente tutte e due i genitori al momento della richiesta del passaporto del figlio minorenne.

Da leggere:  No autocertificazioni nel Nuovo Dpcm: Novità sugli

Leggi anche:  Passaporto Bambini 2020 (documenti necessari)

Dove si deve richiedere il passaporto elettronico?

Il passaporto può essere richiesto in :

  • Questura;
  • Comune;
  • Caserma dei carabinieri.

Richiesta online:

La polizia di Stato ha creato un sito web dove si può iniziare la procedura di richiesta online.

Bisogna collegarsi al sito Polizia passaporto Italiano (link allegato) e bisogna registrarsi con i propri dati. La registrazione è molto semplice: bisogna inserire i propri dati, la propria email e confermale la registrazione cliccando sull’email ricevuta.

Fatta la registrazione bisogna effettuare il login al sito e procedere a fissare un appuntamento: si deve scegliere la città e la questura che si preferisce. Si Deve inserire i propri dati anagrafici e, alla fine della procedura, stampare la domanda di passaporto, che poi dovrà essere consegnata in questura il giorno dell’appuntamento.

La prenotazione online non è una domanda di passaporto ma è solo la prenotazione dell’appuntamento per il giorno in cui consegnare la domanda, insieme agli altri documenti necessari.

Come ritirarlo?

Una volta pronto il passaporto può essere ritirato in due modi :

  • Di persona in questura, poiché la questura manda un’email appena il passaporto è pronto e quindi si può andare a  ritirarlo quando si vuole.
  • A domicilio tramite Poste Italiane, al costo di solo 8,20 euro da pagare direttamente al postino al momento della consegna.

Entro quanto lo si ottiene?

I tempi di rilascio sono di 15 giorni ma può capitare che i tempi si prolungano di uno, due o addirittura tre mesi a causa dell’alta richiesta. È consigliato fare domanda per il passaporto almeno 4 mesi prima della partenza.

Da leggere:  Permesso di soggiorno per Protezione temporanea per motivi umanitari

Se però c’è un urgenza allora ci si può recare direttamente in Questura senza prendere appuntamento online e spiegare le proprie necessità. La Questura attiverà una richiesta di passaporto urgente. Ovviamente l’urgenza deve essere giustificata con motivi di salute, lavoro, studio, ma anche mostrando per esempio i biglietti aerei per la partenza non modificabile.

Quanto dura il passaporto elettronico?

Il passaporto dura:

  • 10 anni per i maggiorenni;
  • 3 anni per i bambini fino a 3 anni;
  • 5 anni per i minorenni fino a 18 anni.

E va rinnovato al suo scadere o in caso di smarrimento.

Come controllare che il passaporto elettronico funzioni?

È possibile fare un controllo online per verificare il funzionamento del proprio passaporto ma è sconsigliato perché non sempre è affidabile.

È meglio andare in Questura e chiedere la verifica del funzionamento. Gli agenti lo passeranno sullo scanner e potranno verificarlo. In caso di malfunzionamento lo sostituiranno quindi è meglio testarlo con anticipo.

Se si dovesse partire con un passaporto che non funziona non dovrebbe dare problemi poiché gli ufficiali dell’immigrazione possono compilare tutti i dati a mano ma per evitare sconvenienti è sempre meglio essere sicuri e avere il passaporto elettronico funzionante.

Leggi anche :

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.