Cittadinanza ItalianaPassaporto italianoTurismo

Il passaporto italiano – Documento per viaggiare fuori da UE

Il passaporto italiano è necessario per i cittadini italiani quando devono viaggiare fuori dall’unione europea. Vale 10 anni dal rilascio e deve essere emesso di nuovo alla scadenza, ecco quindi una guida pratica per iniziare le procedure.

Oggi ai cittadini italiani viene rilasciato il passaporto elettronico composto da 48 pagine, elettronico perché nella copertina c’è un microchip che contiene le informazioni più importanti del titolare: i dati anagrafici, la foto e le impronte digitali.

Nella pagina 2 del libretto c’è la firma digitalizzata, non presente nel caso in cui si tratti un cittadino:

  • di età minore di anni 12;
  • gli analfabeti;
  • chi ha presenta una impossibilità fisica accertata e documentata che non gli permette di apporre la firma;

In questi casi al posto della firma ci sarà la dicitura “esente” scritta anche in lingua inglese e francese.

Richiesta passaporto italiano online

Dal 2019 per iniziare le pratiche si fa la richiesta online per evitare code agli sportelli, al link Passaporto Elettronico Agenda Online, ci si registra con mail e password e si verifica la disponibilità. Prenotato l’appuntamento si può andare all’ufficio al giorno e alla data stabilita, con tutti i documenti necessari.

Si può essere assegnati alla questura, alla Stazione dei Carabinieri o al Commissariato di Pubblica sicurezza (Ufficio Passaporti), si può decidere di fare la domanda anche direttamente in uno di questi uffici anche se risulta un po’ più scomodo.

Quali sono i documenti necessari :

Il cittadino che fa la richiesta del passaporto italiano deve essere maggiorenne e portare:

  • il modulo stampato della richiesta passaporto (quello per maggiorenni)
  • un documento di riconoscimento valido ( l’originale e una fotocopia del documento)
  • 2 foto-tessere 4×4 uguali e recenti (con sfondo bianco, nel caso indossiate gli occhiale è possibile tenerli se la montatura non modifica il vostro aspetto naturale)
  • la ricevuta del pagamento con conto corrente di 42,50 euro per passaporto ordinario. Il versamento va effettuato esclusivamente con bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro.
    La causale è: “importo per il rilascio del passaporto elettronico”, ci sono bollettini pre-compilati in posta che possono aiutarvi a non commettere errori
  • un contrassegno amministrativo da 73,50 euro che si può trovare da un tabaccaio
  • se si ha già un passaporto e se ne richiede uno nuovo deve essere consegnato anche il vecchio documento. Se invece il passaporto è stato smarrito o rovinato si deve prima fare  la denuncia di smarrimento
  • la stampa della ricevuta che viene inviata dopo la registrazione a Passaporto Elettronico Agenda Online.

Solitamente queste procedure sono abbastanza rapide ma potrebbero diventare lunghe in certi periodi dell’anno o se si presenta la domanda in comune o in posta ( si può fare anche lì ma meglio di no).

Il rilascio del passaporto italiano :

Rilasciato il documento se non riuscite a ritirarlo per conto vostro, potete far ritirare il passaporto a un’altra persona, secondo la Legge n. 445 del 2000 (Legge Bassanini) se il delegato è maggiorenne, porta i suoi documenti d’identità, e se presenta la fotocopia del documento del titolare del passaporto e una delega scritta da un notaio o da un ufficiale dell’anagrafe.

Si può anche ricevere a casa attraverso richiesta da Poste Italiane, il documento emesso verrà spedito al domicilio con un costo di € 8,20 da pagare con contrassegno alla consegna.

Passaporto per i minorenni :

I minori devono avere un loro passaporto individuale  per cui si deve richiedere un passaporto italiano solo per loro che prevede le impronte digitali invece della firma. La durata del passaporto in questo caso varia in base all’età:

  • per minori da 0 a 3 anni vale 3 anni
  • per minori da 3 a 18 anni vale 5 anni

I documenti necessari per il passaporto dei minorenni 2019

Sono necessari questi documenti:

  • Modulo di richiesta per passaporto minori firmato dai genitori che si può scaricare da modulo passaporto per minorenni.
  • documento di identità valido
  • due foto-tessere 4×4 uguali e recenti con sfondo bianco.
  • contrassegno amministrativo da € 73,50 disponibile ai tabacchini.
  • ricevuta di pagamento di € 42,50 su conto corrente n° 67422808 intestato al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro. La causale da utilizzare per il versamento è “importo per il rilascio del passaporto elettronico“. Meglio sempre usare i bollettini pre-compilati disponibili agli uffici postali
  • stampa della ricevuta che viene inviata dopo la registrazione a Passaporto Elettronico Agenda Online.

Le fotografie del minore vengano legalizzate ed accettate per questo il minore deve essere presente al’atto della richiesta,  altrimenti l’ufficiale preposto non potrà procedere con la richiesta del passaporto.

Per il ritiro valgono le stesse condizioni riportate sopra.

Leggi anche:

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comInstagram per ulteriori aggiornamenti ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker