ALTRO!Economia

Come cambia l’IMU casa e cosa diventerà nel 2020?

L’IMU casa per essere più specifici, è una tassa sugli immobili che si paga ai Comuni e che, non bisogna pagare sulle prime case.

Il fondamento per pagare l’IMU è il possesso di:

  • Un bene immobile;
  • Una pertinenza;
  • Un terreno agricolo.

Questo vuol dire che la persone che deve pagare il tributo è il proprietario di esso o il titolare di altro diritto reale, come:

  • Usufrutto;
  • Uso;
  • Abitazione;
  • Superficie ed enfiteusi.

Le altre persone obbligate sono:

  • Il coniuge separato o divorziato a cui sia stato assegnato l’immobile;
  • L’utilizzatore nel leasing finanziario e i titolari di concessione demaniale.

Da leggereImu prima casa senza residenza: Ecco cosa fare

IMU sulla prima casa:

Ora che sappiamo cos’è l’IMU vediamo insieme quando essa non si deve pagare per quanto riguarda le prime case.

In special modo, la legge di Stabilità 2016 dispone che l’IMU non va pagata sulla principale casa. La stessa regola non vale nel caso si trattasse di un immobile di lusso.

Questa disposizione è rimasta la stessa nelle seguenti leggi di bilancio.

Perciò, l’IMU non grava sul proprietario della casa che hanno fissato la residenza anagrafica e che vi abitino ordinariamente insieme alla propria famiglia.

Da leggere:  Certificazione idoneità abitativa, la nuova procedura!

Se determinati costituenti del nucleo familiare hanno dimora o residenza in un altro immobile dello stesso comune, l’esonero dell’IMU è valido solamente per un immobile.

Nel caso in cui gli immobili si trovino in comuni diversi, l’esonero è valido per tutte e due gli immobili.

Da leggereImu, Tari, Tasi: come ottenere gli sconti sulle imposte del 45%

Pertinenze e altri casi di esenzione:

Anche le pertinenze della prima casa, seguono il regime di esenzione dall’imposta, ognuna per ogni sezione.

In poche parole, sono in grado di essere esenti al massimo tre pertinenze, di cui:

  • Una di categoria C/2 (es.cantina);
  • Una C/6 (es.box auto);
  • E l’altra una C/7 (es. tettoia).

In caso di più contrizioni della medesima categoria, è il soggetto proprietario dell’imposta a decidere su quale di queste far valere l’aiuto

I terreni sono esclusi dall’IMU se collocati in zone montane o di collina. Sono, invece, escluse dal pagamento dell’IMU:

  • Le case popolari IACP;
  • Gli immobili indivisi delle cooperative edilizie;
  • Gli immobili non ancora venduti dall’impresa costruttrice.

Da leggere: Mutui prima casa: STOP pagamento rate!

Come cambia l’ IMU e cosa diventerà nel 2020:

Nell’anno 2020, l’IMU sarà rimpiazzata dalla cd. nuova IMU, che in breve avrà inclusa sia la vecchia IMU che la Tasi.

Da leggere:  Il Reddito di cittadinanza modificato oppure cancellato?

Queste modifiche, essenzialmente, mireranno:

  • L’aumento dell’aliquota base;
  • L’ampliamento dei poteri dei sindaci sull’applicazione di aliquote differenti;3) l’aumento dell’aliquota standard per gli immobili di lusso;
  • Il pagamento di tutta l’imposta da parte dei proprietari di casa, senza compartecipazione degli eventuali inquilini;
  • La possibilità di portare in deduzione l’Imu sugli immobili strumentali per il 50% per il 2019 e per il 60% per il 2020 e il 2021;
  • La possibilità di eseguire i versamenti  a mezzo di modello F24, PagoPA o bollettino postale;
  • In definitiva, però, i benefici riconosciuti con riferimento alle prime case, rimarranno invariati e i proprietari potranno continuare a godere delle medesime esenzioni previste già negli scorsi anni.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.