BonusAttaulità e News

Proroga bonus vacanze 2021 ecco come funziona!

Bonus vacanze, il decreto Ristori proroga l’incentivo fino al 30 giugno 2021, ma si può fare richiesta fino al 31 dicembre 2020. Importi e modalità di richiesta rimangono inalterati.

Bonus vacanze 2021: tutto ciò da sapere

bonus vacanzeTra le misure del decreto Ristori c’è anche la proroga dell’agevolazione nata col decreto Rilancio.

Il tax credit vacanze si potrà usare fino al 30 giugno del prossimo anno, ma la scadenza per richiederlo rimane ferma al 31 dicembre 2020.

Il provvedimento del 28 ottobre non cambia entità degli importi e funzionamento del bonus vacanze.

La proroga della misura arriva in un momento particolarmente delicato (per usare un eufemismo) per il settore turistico.

Il crollo dei turisti stranieri da un lato e le poche disponibilità economiche degli italiani dall’altro hanno messo in crisi tutto il settore vacanze.

Il bonus, insieme ai contributi a fondo perduto e alla cancellazione della seconda rata IMU, fa parte del pacchetto di incentivi destinato al settore turistico.

Quando scade il bonus vacanze?

Il bonus vacanze si potrà usare fino al 30 giugno 2021: la proroga dell’agevolazione è arrivata con il decreto Ristori.

Da leggere:  Bonus da 500 a 1500 euro: ecco per chi e come fare domanda?

Il decreto Ristori interviene sul termine ultimo per fruire del bonus, ma senza modifiche a importi o alla modalità di richiesta.

Questo significa che la procedura per richiedere il bonus vacanze rimane la stessa, così come la scadenza entro cui richiederlo (ovvero il 30 dicembre 2020).

Come si richiede e quali sono i requisiti?

Per richiedere il bonus bisogna scaricare l’app IO, a cui si accede tramite Spid o CIE, la carta d’identità elettronica.

I requisiti per ottenere il bonus vacanze restano gli stessi: Isee fino a 40.000 euro e una DSU in corso di validità.

Il bonus rimane un’agevolazione per i nuclei familiari, composti anche da una sola persona, che decidono di trascorrere le proprie vacanze presso una struttura ricettiva italiana (che accetta il tax credit vacanze, poiché ricordiamo che le strutture non sono obbligate a partecipare).

Gli importi del bonus vacanze nel 2021 rimangono gli stessi stabiliti per il 2020:

  • 150 euro per i nuclei composti da una sola persona;
  • 300 euro per i nuclei di due persone;
  • 500 euro per i nuclei di tre o più persone.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Da leggere:  Bonus auto fino a 18 mila euro: destinato a famiglie con Isee basso

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.