Bonus

Bonus asilo nido fino a 3.000 euro: ecco le novità dal Decreto Ristori Bis?

Anche per il decreto ristori Bis, si vede confermare nuovamente, il bonus asilo nido fino a 3.000 euro per le famiglie che hanno un basso reddito.

Vediamo, insieme, quali sono le novità previsti per l’incentivo destinato ai genitori.

Il bonus asilo nido fino a 3.000 euro dovrebbe dar parte del nuovo testo del decreto ristori che stanno accordando al governo.

Ci si domanda se il bonus asilo nido fino a 3.000 euro possa essere riconfermato ed le famiglie con basso reddito.

Bonus asilo nido fino a 3.000 euro con il Decreto Ristori bis:

Laura Castelli, viceministro dell’economia, ha rassicurato le famiglie comunicando:

“Rifinanziamo i congedi parentali e il Bonus asilo nido

Bonus asilo nido fino a 3.000 euro

Il viceministro parla delle misure a sostegno delle famiglie che dovrebbero essere contenute nel Decreto Ristori Bis.

Queste sanno contenute anche nella Legge di Bilancio per l’anno 2021.

Si vede il ritorno dei congedi parentali Covid e anche il bonus baby sitter, oltre a questi si vede confermato anche il bonus asilo nido fino a 3.000 euro.

Nella Gazzetta Ufficiale, in è stato ancora pubblicato l’ultimo decreto riguardante la pandemia.

Da leggere:  Novità sul Bollo Auto: ecco i cambiamenti a partire da oggi

Per cui non è ancora possibile confermare con certezza come saranno fatti gli aiuti destinati alle famiglie.

Ancora non si è al corrente se i sostegni saranno destinati solo a chi abita nelle zone rosse o se ci saranno altre modifiche.

Bonus asilo nido: cambia a seconda all’Isee

Per il bonus asilo nido si ha un importo massimo di 3 mila euro anche per l’anno 2021.

Bonus asilo nido fino a 3.000 euroPer la somma minima, invece, si parla di una cifra di 1.500 euro. Precisiamo che la somma non potrà essere sopra l’importo per la retta mensile.

Ovvero:

  • Per le famiglie con Isee sopra i 40mila euro il Bonus arriva a 1.500 euro (circa 136 euro al mese);
  • Per le famiglie con Isee sopra i 25mila euro il Bonus sarà di 2.500 euro (circa 227 euro al mese);
  • Per le famiglie con Isee non al di sopra ai 20mila euro, il bonus arriva al massimo di 3mila euro (circa 272 euro al mese).

Per ottenere il Bonus occorre certificare la presenza all’asilo nido del proprio figlio per tutto l’anno.

La certificazione si ha trasmettendo ogni mese all’Inps la fattura o ricevuta della retta pagata.

Precisiamo che può essere sufficiente anche la fotografia della fattura o della ricevuta rilasciata dall’asilo nido al momento del pagamento.

Da leggere:  Busta paga giugno e luglio 2020: bonus cuneo fiscale e 100 euro

Bonus asilo nido: quando arrivano i soldi?

Non vi è l’esistenza di un vero e proprio calendario in cui è segnato il pagamento in cui avverrà l’accredito.

Bonus Asilo NIDO 2020: fino a 3.000€ all'anno! [in 2min ti spiego tutto]

In base ai periodi precedenti, si può dire che la somma non viene erogata prima del giorno 24 di ogni mese.

Non può essere versato oltre il 27 del mese, sempre sperando che non ci siano cause in corso ( esempio: Covid-19).

Inps bonus asilo nido: quali sono i requisiti e gli importi?

Quanto detto precedentemente, ciò che è certo è che c’è una riconferma per l’anno 2021 del bonus asilo nido.

Attualmente l’importo del bonus può arrivare fino ad un massimo di 3mila euro per coloro che hanno un isee sotto i 25mila euro annui.

Bonus asilo nido fino a 3.000 euro
Bonus asilo nido fino a 3.000 euro

La somma diminuisce di 2.500 euro in caso l’isee fosse tra i 25mila euro e i 40 mila euro.

Si riduce ulteriormente a 1.500 euro in caso l’isee dovesse superare i 40mila euro.

I requisiti per accedere al bonus asilo nido fino a 3.000 euro dovrebbero rimanere gli stessi anche per l’anno 2021.

 

La stessa cosa dovrebbe essere per la modalità dell’invio della domanda, occorre presentare una domanda per ciascun figlio.

Da leggere:  Bonus 1000 euro stagionali: ecco il pagamento dell’Inps

Il Bonus può essere presentato tramite il servizio disponibile sul sito dell’Inps, la richiesta può essere fatta anche con l’aiuto del personale di un Caf.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.