Bonus

Bonus sociali: importo e a chi spettano

Saranno disponibili i Bonus Sociali in maniera automatica per le famiglie numerose, ed anche con reddito basso grazie a un accordo tra l’Arera e l’Associazione dei comuni.

Gli sconti riguarderanno le bollette delle utenze energetiche e sarà applicato in automatico se si rispettano determinati requisiti a partire dal 2021.

Solamente le bollette delle utenze energetiche come luce, gas e acqua otterranno gli sconti, e verrà applicato in maniera totalmente automatica.

Però si dovranno rispettare determinati requisiti partendo dal 2021.

Cosa sono i Bonus sociali? Sconto automatico in bolletta dal 2021:

Questi bonus sociale saranno applicati in modo diretto all’interno della bolletta partendo dall’anno prossimo.

A partire dal 2021 le famiglie con un ampio nucleo e con basso reddito potranno ottenere uno sconto sul totale delle fatture di acqua, luce e gas in automatico.

Per essere più specifici, avranno diritto al bonus i nuclei familiari:

  • Con Reddito Isee non superiore agli 8.265 euro;
  • Con 4 figli a carico e Isee non superiore ai 20mila euro;
  • Titolari di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.

Bisogna però precisare che, non saranno incluse per ora, nell’erogazione automatica del Bonus, le famiglie con componenti malati gravi che per sopravvivere hanno bisogno di apparecchiature elettromedicali.

Da leggere:  Bonus pc e tablet fino a 500 euro, dal 9 novembre via alle domande!

Nonostante abbiano diritto degli aiuti dovranno procedere con la richiesta nel proprio comune di residenza.

Come funzioneranno i Bonus sociali?

A partire dal 2021 saranno applicati in maniera automatica per i nuclei familiari che sono inclusi all’interno delle categorie appena sopra elencate.

Non sarà più necessario, inoltre, presentare la  richiesta.

In questo momento per poter ottenere lo sconto bisognerà inoltrare la richiesta al Comune di Residenza ogni anno.

Bisognerà inoltre che il la famiglia oppure il soggetto aggiornino la  propria DSU (Dichiarazione sostitutiva unica)  con il portale dell’Inps, per poter certificare il reddito Isee.

Ora, se sono stati rispettati i requisiti, sarà proprio l’Inps a tenere aggiornato il Sistema informativo integrato, e di conseguenza far scattare l’applicazione automatica dello sconto all’interno della fattura.

BOOM BONUS SOCIALI! RIVOLUZIONE ESTENSIONE AUTOMATICITÀ COMPATIBILITÀ CON RDC [03/09/2020]

Che importo dovrebbero avere?

La somma dei Bonus sociali per luce, gas e acqua saranno aggiornati nell’anno 2021.

Per il 2021, appunto, l’agevolazione per l’energia elettrica cambia dal un valore di 125 a 173 massimo, e ciò dipende dalla composizione del nucleo familiare.

Inoltre, il bonus per il gas, rende possibile la riduzione della somma annuale delle bollette, tasse escluse, fino ad una percentuale del 15%.

Però la somma della riduzione prende in considerazione anche la zona climatica in cui è localizzato il contatore.

Da leggere:  Domanda buoni spesa di Natale 2020: ecco l’incentivo per le famiglie in difficoltà

Per concludere, grazie al Bonus idrico viene assicurata la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi d’acqua all’anno per ogni componente del nucleo familiare (50 litri a persona al giorno).

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.