Documenti e moduli

DSU precompilata per il modello Isee: ecco la domanda per la procedura

Per poter fare la richiesta dell’Isee, occorre avere la DSU precompilata per il modello Isee.

Il modello Isee riguarda tutta la situazione reddituale e patrimoniale del nucleo familiare.

Per questo occorre compilare la DSU ( dichiarazione sostitutiva Unica).

L’istituto Inps ha già messo a disposizione sul proprio sito online un’apposita procedura.

DSU precompilata per il modello Isee: la richiesta

DSU precompilata per il modello Isee
DSU precompilata per il modello Isee

Il modello Isee è un documento importante per poter avere ed accedere ad un elenco di agevolazioni e sussidi, come ad esempio il reddito di cittadinanza.

Per poter richiedere il modello Isee serve compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU).

Quest’ultima si puó fare anche , presso Caf e Patronati, ma anche online tramite il servizio telematico disponibile sul sito dell’Inps.

Chi puó usare la DSU precompilata?

La DSU è un documento che ha al suo interno dei dati relativi a composizione, patrimonio e reddito del nucleo famigliare dell’utente che ne fa la domanda.

In certe zone può essere precompilata dall’Agenzia delle Entrate e dall’Inps.

Precisiamo che la DSU precompilata si puó trovate solamente per coloro che si avvalgono del servizio online messo a disposizione dall’Inps.

Come si svolge la procedura della DSU?

A dare ulteriori spiegazioni sulla procedura della richiesta è proprio l’inps.

Una volta che si accede al portale tramite lo Spid o con il Pin, bisognerà cercare “ Isee precompilato”.

In questa sezione verranno chiesti dei dati relativi a composizione del nucleo e altre informazioni che non ci sono nelle banche dati della PA.

Si potrà tornare nella categoria “Isee precompilato” per controllare lo stato della richiesta.

In ogni caso, l’inps comunicherà con una mail nel caso dovesse esserci un avanzamento della domanda.

Cosa succede in caso di un errore?

Se la domanda di DSU ha il nominativo “elaborata”, i dati contenuti nella richiesta potranno essere accettati o modificati.

Dopo l’accettazione l’Inps rilascerà in tempo reale il modello Isee.

In caso opposto, la domanda della DSU potrebbe risultare “sospesa”.

Ció vuol dire che un dato è sbagliato o più dati sono errati rispetto ai controlli che l’Inps ha fatto all’agenzia delle Entrate.

In questo caso, sarà necessario correggerli e attendere ne nuove tempistiche per la nuova lavorazione.

Ogni richiedente ha 3 tentativi possibili prima che la procedura possa essere bloccata.

Se mai la richiesta dovesse essere bloccata, bisognerà fare una nuova domanda.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.