Bonus

Bonus giovani 2020 (cos’è e come funziona) | Stranieri d’Italia

Bonus giovani, Molti giovani ad oggi si ritrovano senza un impiego, ma al contempo non hanno nessun aiuto da parte dello Stato, nonostante la maggior parte delle volte non siano a conoscenza delle agevolazioni disposte dai vari Governi.

Cos’è il Bonus Giovani 2020?

Potrà arrivare una sorta di reddito base universale che saranno in grado di consegnare a tutte le famiglie al di la dell’Isee.

Un assegno da 500 euro mensili per i giovani tra i 18 e i 26 anni con possesso di un diploma o di una laurea.

Questo reddito verrà fornito solamente per la durata di 2 anni, e a tutti i giovani impegnati in percorsi di formazione ecc..

Per poter aumentare il potenziale di crescita dell’economia e riuscendo quindi ad avere maggiori argomenti nelle discussioni in Europa.

Di quanto sarà la somma da percepire del bonus giovani 2020?

Il reddito di cittadinanza sarà per tutte le persone che non hanno in possesso nessun immobile del valore di 30.000 euro ed un Isee che sia inferiore ai 9.360 euro.

Per le persone che hanno un minimo storico di Isee e ci sarà un massimo di 780 euro al mese.

Da leggere:  Contributi gratis: Chi ne ha diritto? Come fare domanda?

Però per le famiglie che hanno 2 componenti, al mese non supera i 936 euro, una con tre componenti 1.014 euro, una con quattro componenti 1.092 euro, fino a 1.170 euro per i nuclei familiari con cinque o più componenti.

Tutte le persone che ottengono il reddito di cittadinanza si dovranno impegnare a frequentare almeno tre volte al mese il Centro per l’Impiego.

Dovranno poi partecipare a corsi di formazione e dovranno valutare come minino tre offerte di lavoro congrue entro i 50 km dalla propria residenza.

Invece per le persone che rifiuteranno le tre offerte di lavoro, perderanno di conseguenza il diritto al reddito di cittadinanza.

Invece per coloro che saranno in grado di trovare un lavoro otterranno un bonus della durata di due mesi di reddito prima di interrompere.

Bonus assunzioni giovani 2020:

bonus giovani

Il bonus assunzioni giovani 2020, si riferisce a tutti i giovani ed è un incentivo che permette l’inserimento nel mondo del lavoro.

Aiuta i giovani nell’intraprendere un percorso lavorativo, ma è anche un vantaggio per le aziende.

Infatti, il bonus assunzioni prevede un agevolazione per le aziende che assumono dipendenti con un contratto a tempo indeterminato.

Grazie e ciò, possono beneficiare di un vantaggio sui contributi di ogni anno che si devono versare e sono pari al 50%, quasi pari a 3.000 euro.

Da leggere:  Partita Iva, nuovo bonus fino a 1.200 €: Come ottenerlo!

Il bonus studenti 2020, chiamato anche bonus cultura, viene erogato con un importo di 300 euro.

Questo bonus è destinato a tutti gli studenti che fanno 18 anni pannellano 2020.

La somma che verrà data sarà spendibile in libri, cinema, teatro, concerti, dischi musicali, corsi e altre attività riguardanti la cultura.

Bonus prima casa:

Anche per quanto riguarda l’acquisto della prima casa le giovani coppie under 35 godono di diverse agevolazioni.

E’ importante inoltre ricordare che il Bonus prima casa non si applica a ville, abitazioni signorili ed edifici storici. Si applica invece a queste categorie catastali specifiche:

  • Abitazioni civili;
  • Abitazioni economiche;
  • Le abitazioni rurali;
  • Abitazioni popolari;
  • Abitazioni ultra popolari;
  • Villini;
  • Alloggi tipici;
  • Pertinenze, come garage, coperture, locali di deposito.

Ecco le principali agevolazioni:

  • Non si  effettua il pagamento imposta di bollo;
  • Non si effettua il  pagamento dei tributi speciali catastali, delle tasse ipotecarie, dei tributi dovuti al Catasto o per la registrazione immobiliare;
  • Imposta di registro ridotta al 2% invece che al 9%;
  • Aliquota Iva agevolata al 4%, invece che al 10%, se il venditore è un’impresa;
  • La riduzione dell’Iva riguarda anche lavori di ristrutturazione, consulenze professionali, acquisto di beni e servizi: l’aliquota al 22% in questo caso diventa 10% e quella al 10% si riduce al 4%;
  • Mutuo e interessi passivi.
Da leggere:  Cassa Integrazione non ancora ricevuta? Ecco cosa fare

Per quanto riguarda le giovani coppie che intendano acquistare, ristrutturare o costruire una casa ed hanno bisogno di un mutuo per farlo, potranno trarre vantaggi di uno speciale sconto fiscale.

Invece, per la prima casa, potranno ricevere una detrazione del 19% sugli interessi passivi del mutuo, calcolati su una base massima di 4 mila euro annui, compresi gli oneri accessori.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.