Bonus

Bonus donne disoccupate: ecco chi può averlo nel 2020

Il bonus donne disoccupate 2020 è riferito alla categoria femminile, soprattutto nelle regioni più colpite dalla disoccupazione in Italia.

È grazie alla legge Fornero del 28 giugno 2012 che è riconosciuta l’assunzione delle donne.

L’INPS tramite il messaggio n. 6319/2014 favorito coloro che assumono personale femminile di qualsiasi età, che non abbiano avuto un’occupazione negli ultimi 6 mesi.

Dunque che non abbiano avuto una retribuzione, che siano residenti nelle regioni in cui è possibile avere finanziamenti dell’Unione europea.

È proprio il ministro del lavoro e delle politiche sociali ad esprime la propria idea su quali sarebbero le zone più svantaggiate per la disoccupazione.

Il bonus donne disoccupate riguarda solo le assunzioni, le eventuali proroghe è le modifiche che avranno luogo dal 1 luglio 2014.

Da leggere: Disoccupazione NASPI: quali sono le tempistiche di pagamento?

A quanto ammonta la retribuzione?

In alcune aree delle regioni dell’Italia, vi sono donne che trovano difficoltà nel trovare un impiego.

Il bonus donne disoccupate 2020 aiuterebbe è renderebbe più facile l’assunzione del personale femminile.

L’incentivo concerne in un bonus che viene dato ad imprese che abbiano più facilità nell’assunzione femminile nell’ambito lavorativo. 

Otterranno il sussidio i titolari di lavoro che dal 1 gennaio 2020 assumeranno personale femminile nelle aree con minor numero di occupazione.

Da leggere:  Bonus vacanza: i codici Ateco e l'adesione delle strutture alberghiere

Il decreto ministeriale ha deciso di diminuire del 50% i contributi INPS che sono d’obbligo per i titolari di aziende.

Questo vantaggio sarà prorogato per 12 mesi e coinvolge l’assunzione a tempo determinato.

In caso contrario ci sarebbe un’assunzione di 18 mesi per i contratti a tempo indeterminato.

Il bonus sarà, dunque, prorogato fino a 18 mesi in caso in cui il lavoro passi da determinato a indeterminato.

Da leggere: Assegno nucleo familiare mamma single: come richiederlo?

Come si richiede il bonus donne disoccupate?

Il bonus donne disoccupate è già in atto, deve essere domandando dalle aziende e imprese che ingaggiano personale femminile di ogni genere di età.

Queste ultime devono essere disoccupate da 6 mesi.

La domanda deve essere presentata tramite l’INPS compilando il modulo presente nel portale.

Tale modulo è presente nella categoria “Cassetto previdenziale aziendale” è deve essere inviato per via telematica.

Sarà il compito dell’INPS controllare che l’impresa che richiede il bonus abbia  tutti i requisiti per poterlo ottenere.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.