Pensione

Pensione di invalidità aumenta di 514 euro ad agosto!

Pensione di invalidità aumenta di 514 euro – Finalmente buone notizie in arrivo per coloro che soffrono di gravi disagi psicofisici.

Nel mese di agosto raddoppia la pensione di invalidità per cui spetterà un assegno di 514 euro, ma non a tutti i disabili indistintamente.

Sta riportando i primi risultati positivi, la lotta che da anni conducono i contribuenti in difesa dei diritti dei disabili.

Da leggere: Pensione di reversibilità: quali sono i cambiamenti per i coniugi?

Pensione di invalidità aumenta di 514 euro:

E’ ben evidente alla maggior parte delle persone, quanto l’importo dell’assegno mensile equivalga a 285,66 euro sia del tutto insufficiente per poter fronteggiare una condizione di inabilità.

Una persona non più autosufficiente o parzialmente capace di provvedere a se stesso, abbia bisogno delle cure e assistenza ogni giorno che richiedono una grande somma di denaro.

I familiari del soggetto non potranno fare altro, che ricorrere all’aiuto di assistenti e personale infermieristico con un cospicuo esborso di denaro.

Si potrà effettivamente ottenere un aumento dell’assegno mensile nella misura in cui un certificato medico riesca a provare un aggravamento delle condizione di salute.

Però nel mese di agosto si prevede un raddoppiamento della pensione di invalidità per cui sarà si dovere un assegno di 514 euro, però non per tutti i percettori.

Da leggere:  Reddito di cittadinanza: Perde il beneficio chi rifiuta le proposte di lavoro!

Da leggere: Pensioni quota 100 pensionata: Ecco cosa cambierà!

Ad agosto raddoppia la pensione di invalidità:

Partendo dal 1° agosto 2020, determinati percettori del rateo di invalidità saranno in grado di poter contare sul raddoppio dell’importo che solitamente ricevono.

Grazie all’approvazione del Decreto Rilancio 2020, il Governo dovrebbe essere in grado di ratificare il riconoscimento di questa somma di denaro raddoppiata. Rispetto a quella percepita da determinate persone invalide.

Questo con la consapevolezza, secondo cui l’assegno che in questo momento l’INPS eroga non offra un’effettiva copertura economica alle spese che gli invalidi devono sostenere.

Le persone che riceveranno questo raddoppio della pensione di invalidità sono solamente le persone che non sono in grado di svolgere nessuna attività lavorativa.

In altre parole, riceveranno l’assegno doppio pari a 514,16 euro solo gli invalidi civili al 100%. Rimanendo esclusi tutti i contribuenti che percepiscono la pensione però il grado di inabilità risulta inferiore al 100%.

A questo bisogna aggiungere che il diritto all’aumento della pensione sarà dato al soggetto con invalidità al 100% e con un reddito Isee inferiore o pari a 6.713,98 euro.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Da leggere:  Differenza tra la pensione di invalidità e di inabilità

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.