Pensione

Pensioni: Bonus tredicesima 2020, a chi spetta?

Cosa è il bonus tredicesima 2020?

Il bonus tredicesima, introdotto dalla Legge di Bilancio 2001, spetta ai titolari di assegno sociale e viene annualmente rivalutato dall’ISTAT.

E’ una maggiorazione sulla mensilità aggiuntiva di fine anno che dipende dall’importo della pensione, e che riguarda i pensionati che percepiscono l’assegno minimo.

A chi spetta e quali sono i requisiti per richiedere il bonus?

bonus tredicesimaCome primo aspetto per valutare se un pensionato ha diritto al bonus tredicesima si prende l’importo annuo della pensione.

Nel dettaglio, nel 2020 possono godere dell’importo pieno di questo bonus solamente coloro che percepiscono una pensione di importo non superiore ai 6.596,46€ annui.

Per chi è sopra questa soglia, ma comunque non supera i 6.751,40€, il bonus sarà comunque riconosciuto ma per un importo ridotto.

Questo importo viene calcolato sottraendo l’importo annuo della pensione dell’interessato alla soglia di 6.751,40€.

Ad esempio, un pensionato che durante l’anno percepisce una pensione complessiva di 6.700€ avrà diritto ad un bonus tredicesima di 51,40€.

Ci sono dei limiti per il bonus tredicesima 2020?

Oltre all’importo della pensione si tiene conto anche degli altri redditi percepiti dal pensionato.

Da leggere:  Pensione sociale per stranieri: come ottenerla?

Ad esempio, il pensionato solo deve avere un reddito individuale non superiore ai 10.003,70€ per poter beneficiare del bonus.

Per chi è sposato, invece, si tiene conto anche del reddito coniugale. Oltre a non dover superare la soglia del reddito individuale, infatti, il pensionato deve anche stare sotto i 20.007,39€ di reddito coniugale.

Chi non può richiederlo?

Ci sono poi delle categorie di trattamenti per i quali il bonus tredicesima non spetta in ogni caso.

Nel dettaglio, anche se a questi è riconosciuta la tredicesima, non spetta il bonus alle prestazioni assistenziali riconosciute in favore degli invalidi civili, come pure per l’assegno sociale.

Altri trattamenti che non hanno diritto al bonus tredicesima sono:

  • Rendita facoltativa di vecchiaia;
  • Rendita facoltativa d’inabilità;
  • Pensioni di vecchiaia e di invalidità della mutualità pensioni a favore delle casalinghe;
  • Assegni di esodo;
  • Isopensione.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.