Attaulità e News

Bollo auto e multe cancellate: ecco chi sono i fortunati!

Finalmente si procede alla cancellazione del bollo auto e alle multe  prese con la propria auto.

Ai giorni nostri ci sono ancora delle persone che cercano di truffare il fisco, scegliendo in maniera volontaria di non pagare il bollo auto.

Oppure facendo finta di nulla durante il momento in cui si riceve una violazione.

Però i riflettori di Equitalia resteranno sempre attivi e sono sempre stati abili di posarsi sulle persone più furbe che avevano l’intenzione di farla franca.

In poche parole vengono annullate le cartelle per tasse, debiti, ma anche interessi di mora.

Bollo auto e multe cancellate: ecco cosa viene condonato!

E’ la Corte di Cassazione ad intervenire per tutelare coloro che si sono dimenticati di pagare il bollo auto e le multe.

Inoltre ha optato per chiudere in definitiva i contenziosi che sono stati inseriti tra il 2000 e il 2010.

Per questi dieci anno sarà possibile considerare annullati tutti i debiti per i 1.000 euro abbonati ai cattivi pagatori.

Con questa vittoria del bollo auto, verrà decretata anche una nuova ordinanza n. 28072/2019, che ha messo finalmente una conclusione al pressing che prosegue a fare l’Ente di Riscossione Crediti.

Da leggere:  Riforma cittadinanza italiana: Con il nuovo governo si ritorna a 2 anni!

Bisogna, in tal caso. dire che che non sia una scelta presa leggermente e che lascerà basiti coloro che hanno pagato le tasse a tempo debito.

E’ incluso anche il bollo auto ed anche tutte le multe che erano in arrivo.

I debiti sono stati tutti molto simili, Non sono state necessarie le parole del premier Giuseppe Conte che ha sottolineato:

Questo crea un precedente, per futuri problemi collegati alla gestione dei vari capitali. Chiudere un occhio sul fatto dei debiti permettere l’agevolazione del reato.

Questo mette in atto una mancanza dei capitali dello Stato, ed un precedente di molta importanza per poter gestire la pubblica Amministrazione.

A chi tocca pagare il Bollo auto?

La tassa più odiata dagli italiani è di sicuro il bollo auto, tanto è vero che sono numerosi i contribuenti che si sono rifiutati di non pagarlo in assoluto.

Una scelta che fa discutere sul piano etico, che però apre allo stesso tempo degli scenari decisamente amari.

Bisogna, di conseguenza, che in questi giorni arrivano delle ottime notizie da determinate regioni, che stanno per mettere il bollo auto completamente gratuito per i suoi contribuenti.

In determinati casi sarà possibile che la conclusione per il pagamento del bollo auto possa posticipare, anche senza il bisogno di portare a delle multe per i contribuenti.

Da leggere:  La Lombardia in zona gialla da lunedì 1 febbraio!

Vediamo cosa succede regione per regione:

  • Lombardia: sospensione per il periodo 8 marzo – 30 settembre. Pagamento da effettuare entro il 31 ottobre 2020;
  • Campania: sospensione per il periodo 1 giugno – 31 agosto. Pagamento da effettuare entro il 30 settembre 2020;
  • Abruzzo, Marche, Calabria, Liguria e Valle D’Aosta: sospensione fino al 30 giugno, pagamento da effettuare entro il 31 luglio;
  • Piemonte: sospensione fino al 31 maggio 2020, pagamento entro il 15 luglio 2020;
  • Sicilia: sospensione nel periodo compreso tra l’ 8 marzo ed il 2 novembre. Pagamento entro il 30 dicembre 2020;
  • Provincia autonoma di Trento: sospensione fino al 31 ottobre 2020, pagamento entro il 30 novembre;
  • Lazio, Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Provincia autonoma di Bolzano: proroga del pagamento scaduta al 30 giugno 2020;
  • Calabria, Liguria e Valle D’aosta: sospensione fino al 30 giugno, pagamento entro il 31 luglio 2020.
  • Puglia, Umbria, Molise, Basilicata e Sardegna: nessuna proroga al pagamento.

Bollo auto e multe cancellate per i veicoli in locazione:

Un’altra importante novità all’interno del Decreto Agosto. La conclusione per il versamento del bollo auto per le auto concesse in locazione per un periodo a lungo termine (ovvero oltre un anno).

E senza un conducente questo verrà prorogato al 31 ottobre 2020.

Bisogna ricordare che la scadenza al 31 luglio è stata rinviata, per il prossimo semestre 2020.

Da leggere:  Bonus Terzo figlio 2020: Quando viene pagato il Bonus terzo figlio 2020?

Però al 31 ottobre 2020 sarà necessario fare un pagamento del bollo auto per i primi nove mesi dell’anno.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

One Comment

  1. Salve…perche’ essendo una tassa abolita in tutta la comunita’ europea e oltre,il bollo in italia si paga lo stesso…pue essendoci un decreto che ne sottolinea l’abuso,grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.