Cittadinanza ItalianaPermesso di soggiorno

Separazione tra cittadino italiano e straniero: Cosa succede in questi casi?

La separazione tra cittadino italiano e straniero comporta la perdita del permesso di soggiorno o della cittadinanza italiana?

Il crescente numero di matrimoni celebrati tra italiani e cittadini stranieri ci porta ad approfondire la tematica inerente la la separazione. Vediamo insieme cosa stabilisce la legge italiana in materia.

I cittadini stranieri possono contrarre matrimonio in Italia e con quale modalità?

Sposarsi in italia per i cittadini è un diritto tutelato dalla costituzione italiana. Essi possono fare attraverso due principali modalità:

  1. Secondo la sua legge nazionale, davanti all’autorità diplomatica o consolare del tuo Paese;
  2. Secondo la legge italiana:
    • In presenza di un ufficiale di stato civile (matrimonio civile);
    • In presenza di un sacerdote cattolico (matrimonio concordatario);
    • In presenza di un ministro di una religione non cattolica ammessa in Italia (matrimonio acattolico).

I nostri visitatori: Sposarsi in Italia: Requisiti necessari e procedura

Sposarsi senza permesso di soggiorno in Italia: Articolo art. 116 del codice civile

L’articolo 116 del codice civile italiano prevede che possono anche sposarsi un cittadino italiano e una persona straniera senza un regolare permesso di soggiorno.

Da leggere:  Rilascio permesso di soggiorno : Domande/risposte

Oppure una persona con un regolare permesso di soggiorno e una persona straniera senza un regolare permesso di soggiorno. 

Quindi, il matrimonio è soltanto possibile se nella coppia c’è un cittadino italiano o una persona di origine straniera con un valido permesso di soggiorno. 

Dopo il matrimonio ci avrà accesso ad un permesso di soggiorno illimitato.

Dopo 1 anno di matrimonio se la coppia di sposati vive in Italia, il coniuge può richiedere la cittadinanza italiana per matrimonio.

Da leggere: Cittadinanza: cambiare la domanda da residenza in matrimonio

Separazione tra cittadino italiano e straniero: Cosa succede in questi casi?

Separazione tra cittadino italiano e straniero

Poiché si tratta di matrimonio tra cittadino cittadino italiano e cittadino straniero; in caso di separazione viene applicato il regolamento UE N. 1259/2010.

Questo regolamento europeo permette di semplificare la procedura di Separazione tra cittadino italiano e straniero.

Se il coniuge straniero è irreperibile, in questi caso dopo la pronuncia della sentenza di separazione.

L’ufficiale giudiziario provvederà al deposito di copia dell’atto presso la casa comunale dell’ultima residenza nota del destinatario.

Cosa succede alla mia cittadinanza italiana in caso di divorzio?

La Separazione tra cittadino italiano e straniero non comporta la perdita della cittadinanza italiana.

Quest’ultima non può essere ritirata al coniuge straniero che l’ha ottenuto in seguito al matrimonio se è già stato rilasciato il decreto di concessione da parte del Ministero dell’interno.

Da leggere:  Coesione familiare per nipote: è possibile?

Non la si ottiene quando prima dell’emanazione del decreto sia già avvenuto lo scioglimento o l’annullamento delle nozze civili.

Cosa succede al mio permesso in caso di divorzio?

La situazione cambia quando si tratta di permesso di soggiorno concesso per motivi famigliari.

Questo titolo di soggiorno ha una durata di 5 anni e una volta che la separazione e/o il divorzio siano stati trascritti nei registri dello stato civile.

Il permesso di soggiorno sarà valido fino alla scadenza naturale, ma non potrà più essere rinnovato in seguito alla Separazione tra cittadino italiano e straniero per la medesima motivazione. 

Si dovrà effettuare alla scadenza la conversione in altro titolo di soggiorno.

Per esempio in:

  • Permesso di soggiorno per lavoro subordinato;
  • Permesso di soggiorno per lavoro autonomo;
  • Permesso di soggiorno per motivo di studio.

Bisogna ricordarsi che la conversione non è automatica, è lo straniero che deve prendere l’iniziativa.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.