EconomiaLavorare in Italia

Rimborso 730 e dichiarazione redditi: Chi ne usufruirà a luglio?

Il rimborso 730 che si trova in busta paga, pare che possa tardare siccome la data di scadenza della domanda è stata posticipata al 30 settembre.

A  molte persone è sorta la domanda sul come richiedere informazioni sul rimborso 730 e le tempistiche per ottenerlo.

A causa dello spostamento della data, si ha ancora più i dubbi a riguardo alla dichiarazione per il periodo che va dal 23 luglio al 30 settembre.

Da leggere: Rimborso Irpef 730 in busta paga: Quando arrivano i soldi?

Quando arriva il Rimborso 730?

Ottenere il rimborso 730 non occorre, come in molti pensano, aspettare che avvenga la scadenza del servizio.

Esso cambia rispetto a quando avete fatto la domanda per la dichiarazione dei redditi con modulo già compilato.

Coloro che hanno già consegnato la dichiarazione dei redditi prima del 31 maggio, otterranno il rimborso 730 tramite il credito IRPEF con il pagamento dello stipendio a luglio presentando la busta paga di giugno.

Per le persone che possiedono la pensione, il risarcimento sarà dato in ritardo di un mese a differenza degli altri.

Da leggere: Modello 730/2020; Novità: Ecco cosa c’è da sapere!

Ecco le date per il rimborso 730:

Per quest’anno, invece, il rimborso 730 verrà rilasciato insieme alla busta paga del mese dopo rispetto al mese in cui si è presentato il 730 già anticipatamente compilato.

Ecco qui chi può riguardare:

  • A luglio, con la retribuzione di giugno, per chi ha presentato la dichiarazione prima del 31 maggio;
  • Ad agosto, con la retribuzione di luglio, per chi ha consegnato  la dichiarazione entro il 30 giugno;
  • A settembre, con la retribuzione di agosto, per chi ha dato la domanda   prima del 31 luglio;
  • Ad ottobre, con la retribuzione di settembre, per chi ha presentato la dichiarazione entro il 31 agosto;
  • A novembre, con la retribuzione di ottobre per chi ha consegnato il 730 prima del 30 settembre.

Da leggere: NoiPA, Assegno nucleo familiare 2020/21: Nuovi importi

Come visualizzare l’accredito NoiPA?

La somma del pagamento è visibile su NoiPA, da luglio, ai docenti e ATA che abbiano il contratto indeterminato o che siano supplenti al 31 agosto 2020.

Occorre accedere all’area consultazione pagamenti per poter vedere la somma del pagamento del mese di luglio 2020.

L’importo verrà accreditato intorno alla data del 23 luglio 2020 e sarà possibile visualizzare il cedolino nell’area personale.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.