Pensioni

Pensione anticipata a 62 anni piuttosto che 67: Ci sono perdite?

Ottenere la pensione anticipata all’età di 62 anni provoca veramente un danno economico rispetto ai 67 anni? Ed anche se non ci fossero penalizzazioni di quanto ammonterebbero le perdite anticipando la pensione?

Da leggere: Mancato pagamento contributi pensione? Ecco cosa fare

Pensione anticipata a 62 anni, quanto perdo?

Benché la pensione con la quota 100 non preveda nessuna penalizzazione di sorta sul calcolo dell’assegno pensionistico, è ovvio che anticipare l’inattività di 5 anni comporta delle perdite «sempre parlando in prospettiva».

Possiamo notare che già al termine del 2018 Tito Boeri, l’allora presidente dell’INPS, aveva annunciato che utilizzando la quota 100 a 62 anni, a proposito della pensione di vecchiaia a 67 anni.

Si potevano anche perdere ben 500 euro sull’assegno pensionistico.

Invece la misura della perdita precedentemente indicata da Boeri era equivalente al 21% dell’importo dell’assegno.

Da leggere: Aumento età pensioni dal 2023: quali sono i nuovi requisiti?

Quali sono le motivazioni per la pensione anticipata?

Ottenendo la pensione anticipata a 62 anni con ben 38 anni di contributi, in pratica si versano 5 anni di contributi in meno rispetto al totale montante contributivo. Però non è solo questo a diminuire l’eventuale importo futuro.

Sulla quota contributiva della pensione, tuttavia, hanno un effetto i coefficienti di trasformazione, che hanno potuto trasformare, appunto, il montante contributivo in pensione spettante.

Questi coefficienti crescono al crescere dell’età. E questo, ovviamente, a parità di montante contributivo permette di ottenere una pensione “più alta” a chi decide di accedere con qualche anno in più.

Non si sa con precisione quando si andrebbe a perdere in prospettiva scegliendo la quota 100 all’età di 62 anni rispetto alla pensione di vecchiaia a 67 anni.

L’importante è ricordare che c’è una differenza notevole tra queste tipologie di ottenere la propria pensione nel 2020.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Lina F.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. Art 3

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker