Decreto Flussi 2022Lavorare in Italia

Il decreto flussi 2019 per lavoratori stranieri

Molte persone interessate alle notizie sulla migrazione in Italia stanno aspettando il decreto flussi 2019 o la legge sui contratti di lavoro stagionali emessa dal governo italiano ogni anno.

In questo articolo parleremo delle ultime notizie sui contratti di lavoro stagionali in Italia per il 2019

Cosa c’è di nuovo sul decreto flussi  2019?

Durante le domande che sono state rivolte al ministro degli interni italiano Matteo “Salvini” in Parlamento il 21 novembre 2018 sui contratti di lavoro stagionali e le quote  sarà annunciato dal governo su questo argomento.

Salveni ha risposto che ci sono consultazioni e riunioni del Ministero dell’Interno italiano con associazioni di categoria e datori di lavoro  in questo riguardo.

E il numero di contratti di lavoro in Italia sarà annunciato nel 2019

Il ministro ha sottolineato che finora non esiste un programma chiaro in merito alla legge sul  lavoro stagionale e non stagionale

Non vi è un numero chiaro o una data sull’annuncio di contratti di lavoro stagionali in Italia nel 2019.

Da leggere:  Moduli per decreto flussi 2019

Flossy Law 2019 nel vento:
E in una conferenza stampa tenuta dal ministro Salvini, che è anche vice primo ministro d’Italia

Rispondendo alle domande della stampa relative al Decreto flussi 2019

Ha detto:

“In Italia ci sono più di 3 milioni di disabili e questi devono avere la priorità nel lavoro …”

“Ci sono molti italiani disposti a fare il lavoro svolto dagli immigrati, soprattutto se ottengono un buon stipendio”, ha detto.

Salvini non nasconde il suo desiderio di non fermare l’ordinanza sui flussi del 2019

Ciò è giustificato dando priorità all’occupazione per italiani e immigrati in Italia.

Questo desiderio è stato espresso esplicitamente in Parlamento quando ha detto in una lettera:

“Non penso che abbiamo bisogno di più quote”

Significa che non ci sono contratti di lavoro stagionali in Italia per il 2019?

Finora, non possiamo contare su le parole di  Salvini per dire che i decreto di lavoro non ci sarà

Questo perché la legge del Decreto flussi o contratti in Italia non sono  nelle mani del Ministro degli Interni.

Chi approva il decreto flussi?

la decisione rimane nelle mani del governo è colui che approva o rifiuta la legge.

In particolare nelle mani del Primo Ministro, che riceve un rapporto dal Ministro del Lavoro.

Quest’ultimo riceve un rapporti  da datori di lavoro, associazioni e sindacati che determinano il numero e l’identità dei lavoratori che sono in linea con possibili tipi di lavoro.

Da leggere:  Il decreto flussi 2019: il 16 aprile partono le domande !

È attraverso questi  rapporti  che viene annunciato il numero di lavoratori stranieri richiesti per il lavoro stagionale (agricoltura e turismo).

Naturalmente dopo l’approvazione del Primo Ministro italiano.

Finora, non c’è nulla di nuovo sui contratti di lavoro stagionali in Italia 2019, e chi ti dice che l’Italia ha aperto la porta per la registrazione nel lavoro stagional è bugiardo..

Leggi di più:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Se non ci sarà il decreto flussi stagionale sarà una vazione di clandestinità arrivano tutti con le barche perché non e hanno più speranze sono molti che aspettano i flussi stagionale

  2. Ciao ti prego in dio io oh sentito per flussi. Io cerco lavoro ti prego in dio io oh una famiglia oh un bambino di 3anni sono senza lavoro .io parlo italiano bene oh imparato questa bella lingua in marocco oh fato il corso di italiano..spero in dio sei ce qualche datore di lavoro che ah il cuore buona che mi fa la domanda. Garzie molto ale persono . io amo questa lingua lo imparata dal mio cuore spero qualche uno che mi po fare questo piacere garzie di cuore il probilma che io sono in marocco non oh nesuno in italia che mi po autare a fare la domanda. Spero questo messiago lo lege qualche datore di lavoro che mi po autare non demento mai questo favore garzie di cuore garazie italia ti amo del mio cuore non oh mai vista tanti auguri ale persone buone

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.