Bonus

Bonus libri 2020/2021 come richiederlo?

Bonus libri 2020/2021 come richiederlo? Il bonus sarà destinato agli acquisti dei libri e testi scolastici, ma anche del materiale scolastico e all’acquisto di pc e tablet.

Vediamo insieme quali sono le regioni che sono attivi per poter richiedere il bonus.

È imminente il ritorno a scuola e attualmente la ripresa è fissata per il 14 settembre 2020.

Una volta iniziata la scuola, i genitori saranno costretti a comprare i libri e il materiale didattico che occorre per le lezioni.

Bonus libri 2020/2021 come richiederlo

Anche se le lezioni dovessero essere online o in presenza dei docenti, agli studenti non dovrebbero mancare libri, dispositivi e anche carta e penna.

Con questo scopo, il governo ha introdotto il bonus pc e tablet e tutti i dispositivi che sono utili per lo studio.

Ogni regione ha emanato dei bandi differenti per poter ottenere il bonus per comprare i libri di testo.

Con questo incentivo, le famiglie che sono in difficoltà economiche potranno beneficiare degli sconti per poter comprare il materiale scolastico.

Bonus libri 2020/2021 come richiederlo?

È un incentivo che permette di avere degli sconti per poter comprare i libri ai propri figli per il rientro alle scuole.

Il ministero dell’istruzione ha stanziato 236 milioni di euro per poter finanziare il bonus libri 2020/21.

Da leggere:  Bonus lavoratori stagionali: Via i pagamenti da 2400 euro

La somma verrà data a disposizione degli istituti che ne faranno richiesta.

Inoltre, la somma erogata verrà suddivisa in:

  • Per le scuole secondarie di primo grado (cosiddette scuole medie) saranno destinati fino a 100 mila euro;
  • Per gli istituti di secondo grado (cosiddette scuole superiori) andranno fino a 120 mila euro.

La suddivisione seguirà differenti indicatori, di cui prima si cosa il numero degli studenti che ci sono nella scuola.

Bonus scuola e università: la carta da 500 euro

Bonus libri 2020/2021 come richiederlo

Si tratta di un incentivo del valore di 500 euro per gli studenti e i docenti.

Il docente ha 24 mesi per poter spendere la somma ricevuta, una volta finito il termine, se non si usa la somma, questa viene ripresa.

La retribuzione vale per ogni anno scolastico e la si può spendere sia in negozi che online per l’acquisto di libri, pc, tablet, spettacolo e altro.

Per poter utilizzare la carta serve fare l’accesso al portale Miur con le credenziali Spid.

Una volta entrati nell’area personale, il docente potrà produrre un voucher per l’importo di 500 euro da poter spendere.

Bonus cultura da 500 euro:

Il bonus cultura è destinato ai neo-maggiorenni, ovvero per l’anno 2020 riguarda i nati nel 2021.

Il termine è per il 28 febbraio 2021 per poterlo utilizzare e funziona come la
carta docente.

Da leggere:  Pagamento sesta rata rem 2021: Quando avviene?

I ragazzi devono presentare la pratica sul portale 18app con lo Spid.

Quando si entra si potranno avere dei voucher per la somma necessaria per fare l’acquisto.

Con il Decreto Rilancio è stata fissata una No tax Area per gli studenti aventi Isee fino a 20.000 euro.

Quindi, per chi ha la soglia che arriva 20 mila euro non paga le tasse universitarie.

Per chi ha un reddito tra 20.001 e 30mila euro avrà diritto a una riduzione delle tasse universitarie:

  • 80% da 20.001 fino a 22mila;
  • 50% tra 22mila e 24mila;
  • 30% tra 24mila e 26mila;
  • 20% tra 26mila e 28mila;
  • 10% con un reddito Isee tra 28mila e 30mila euro.

Precisiamo che gli studenti universitari fuori sede, compilando con il “codice 18” nel modello 730, possono beneficiate della detrazione del 19% sulle spese sostenute per l’affitto fino ad un massimo di 2.633 euro.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.