Bonus

Bonus bollette 2021: ecco come ricevere lo sconto su gas, luce e molto altro

Dal 1 gennaio 2021 si rinnova il Bonus sociale chiamato anche bonus bollette: la novità è che lo sconto sarà automaticamente riconosciuto sulle bollette di luce, gas e acqua per le famiglie con Isee basso e per i percettori di reddito di cittadinanza.

Che cosa è il bonus bollette?

bonus bollette

Il nuovo decreto fiscale approvato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze ha previsto in collaborazione con l’autorità ARERA importanti novità per quanto riguarda gli aiuti economici per le famiglie a basso reddito.

In particolare per quanto riguarda il Bonus sociale sotto forma di sconti sulle bollette per i consumi di elettricità, gas e acqua, ma anche sulla Tari: tassa comunale sui rifiuti.

Pensato per agevolare chi si trova in condizioni di disagio economico o fisico e verrà riconosciuto come sconto direttamente in bolletta per molte categorie di consumatori a partire dal 1 gennaio 2021.

Il bonus, quindi consiste in uno sconto differenziato a seconda dei requisiti economici, direttamente applicato sulle bollette dell’energia elettrica, del gas e dell’acqua dei consumatori che si trovano in difficoltà economica.

Questo è stato pensato per aiutare le famiglie che trovandosi in uno stato di difficoltà non riescono a fronteggiare mensilmente i costi sempre più in crescita delle bollette.

Da leggere:  Assegni INPS fino a 422 euro prorogato?

Con lo stesso sistema , rientra nel bonus bollette anche un altro tipo di agevolazione in base alla quale viene erogato lo sconto agli stessi beneficiari per quanto riguarda i costi della Tari, cioè la tassa sui rifiuti locali che deve essere corrisposta dai cittadini in base alle tabelle comunali relative ai tributi locali.

Come funziona il bonus bollette?

Il bonus bollette per l’energia elettrica viene erogato sotto forma di sconto in bolletta ai titolari di contratto utenza domestica presso la propria residenza.

Lo sconto viene suddiviso mensilmente sulle bollette a partire dall’accoglimento della domanda per i successivi 12 mesi. La quota scontabile è presente in ogni bolletta della luce con la dicitura “quota fissa” e viene scalata dal totale da pagare.

Anche per il bonus gas occorre essere residenti ed intestatari di contratto, ma a differenza di quello elettrico possono richiederlo anche coloro che usufruiscono dell’impianto di riscaldamento centralizzato condominiale.

In quest’ultimo caso invece dello sconto in bolletta il rimborso avverrà tramite bonifico domiciliato presso lo sportello postale.

Il cosiddetto Bonus idrico è una misura a sostegno delle famiglie a basso reddito per aiutarle nel pagamento delle bollette della fornitura di acqua.

Viene erogato ai titolari della fornitura per uso residente ma va specificato che a differenza dei bonus luce e gas, quello per l’acqua è regolamentato a livello regionale e dai singoli gestori degli acquedotti.

Da leggere:  Bonus per le famiglie numerose: ecco tutti i bonus a riguardo

Quali sono i requisiti per richiedere il bonus bollette?

Il bonus per scontare le bollette viene erogato alle famiglie che presentino determinate condizioni economiche o sociali, ancora per tutto il 2020 i requisiti rimarranno invariati, le modifiche inizieranno il 1 Gennaio 2021 come previsto dal nuovo decreto.

Per quanto riguarda invece altri requisiti “fisici o sociali” che danno diritto al bonus si intendono i soggetti che abbiano patologie o malattie che li costringono all’utilizzo di apparecchiature dette “salvavita” e che queste siano ad alimentazione elettrica.

Come richiederlo?

Per tutto il 2020 la richiesta del bonus sociale per le bollette sarà ancora soggetto alla presentazione di alcuni moduli da richiedere presso lo sportello servizi sociali del proprio comune, o ai centri di assistenza fiscale CAF, e come previsto dall’ARERA anche presso le sedi delle comunità montane.

Il modulo da compilare è presente anche online, occorre indicare anche il codice del contatore dei fornitori di energia, la residenza che deve corrispondere all’utenza intestata e le comunicazioni relative alla composizione del nucleo familiare e della condizione economica come riportato sulla dichiarazione Isee.

Bonus luce e gas 2021: tutti i dettagli!

I nostri visitatori hanno letto anche:

Da leggere:  Bonus disoccupati 2021: A chi spetta

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.