BonusAttaulità e News

Nuovo DPCM e bonus Natale 500 euro: fine alle tasse fino ad aprile 2021

Ecco presente il nuovo DPCM e bonus Natale 500 euro che prevede di poter fermare le tasse fino al mese di aprile del 2021 in cui saranno finanziati almeno 8 miliardi.

Ciò porta alla crescita del decreto ristori quater con il semestre bianco fiscale che potrebbe aver la durata fino ad aprile.

Di attende il via libera del Consiglio dei ministri che sembra essere in arrivo per la serata di domenica.

Sarà infatti l’ultimo momento in cui si potranno fermare le scadenze relative alle tasse di fine mese.

Ricordiamo la data del 30 novembre che cadrà di sabato per cui sarà lunedì 2 dicembre.

Nuovo Dpcm e bonus Natale 500 euro:

Nuovo DPCM e bonus Natale 500 euroDagli ultimi aggiornamenti, Giuseppe Conte, lancia un idea per una “Cig di Natale”.

Si tratta di un bonus di 500 euro riservato ai lavoratori in cassa integrazione.

Quest’ultima, ancora ad oggi sta dividendo la maggioranza.

Quest’idea però pare che sarà fermata da Gualtieri, ministro dell’economia.

Infatti questo bonus sarebbe destinato ai dipendenti  in Cig per una durata di 8 settimane.

Inoltre, tale misura avrebbe un costo che si aggirava intorno ai 1,6 miliardi.

Da leggere:  Importo Assegno unico figli: aumenti previsti per il 2021?

Rinvio tasse 2020:

Nella misura, si prevede una proroga dell’Irpef, Ires ma anche del versamento dell’Iva.

Nuovo DPCM e bonus Natale 500 euro

Inoltre, ci sarà anche il rinvio delle date per quanto riguarda le rottamazioni.

Si tratta, perciò, di un meccanismo che rimane pur sempre innovativo.

Rispetto ai tre decreti ristori che sono stati emanati precedentemente, non si prevedono tregue sulle tasse.

Riguarderanno non solo le zone rosse e arancione e anche altri che hanno subito la perdita di almeno 1/3 del fatturato.

Al contempo si sta lavorando per un nuovo decreto ristori 5 che prevederà una detrazione Irpef.

Quest’ultimo sarà commisurata con le perdite delle categorie.

In più, da parte del centrodestra, nel decreto ristori quater prenderà in considerazione anche i lavoratori come:

  • I professioni;
  • Gli avvocati;
  • Gli architetti.

Come chiedere il rimborso palestre piscine e spettacoli:

Sono stati sospesi concerti, teatri e spettacoli fino al 24 novembre e per coloro che hanno acquistato i biglietti si dovrà rimborsare.

Nuovo DPCM e bonus Natale 500 euro

Infatti, nel decreto Ristori si è previsto un rimborso con voucher dal 24 ottobre e fino a tutto gennaio 2021.

Sono tutti quelli spettacoli e teatri che sono stati annullati per le nuove restrizioni anti Covid-19.

il voucher vale anche i biglietti o abbonamenti comprato tra il 1° e il 24 ottobre non ancora utilizzati.

 

E che non possono essere utilizzati fino al 31 gennaio 2021.  Il voucher ha la durata di 18 mesi e deve essere richiesto entro 30 giorni.

Da leggere:  Bonus Affitto 2021: Come funziona?

Se il concerto o lo spettacolo dovessero essere cancellato in maniera definitiva, si procederà con il rimborso della somma che si è pagata.

La categoria presa in considerazione dall’ultimo decreto ristori è sopratutto quella riguardante l’intrattenimento.

PAGAMENTI NUOVO REM | BONUS SPESA e BONUS NATALE (😠) BONUS BUSTA PAGA 100€ [18/11/2020]

 

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.