Documenti e moduli

Autocertificazione 4 maggio modulo pdf da stampare

Il modulo per l’autocertificazione 4 maggio (o autodichiarazione) necessario per consentire lo spostamento, nonostante le restrizioni per il coronavirus (Covid-19) ha visto numerosi cambiamenti.

Il modulo che bisogna utilizzare è il più recente ovvero quello pubblicato la sera del 3 maggio dal ministro dell’Interno. Che inizia ad essere valido a partire dal 4 maggio, quando è cominciata la tanto famosa “Fase 2”.

Ad ogni modo sarà consentito utilizzare anche il modello precedente sempre barrando sulle voce e nelle caselle che non sono più in vigore.

Potrete scaricare il modello autocertificazione 4 maggio in pdf qui 👉 nuova_autocertificazione_4_maggio_2020

Nuova autocertificazione 4 maggio pdf:

Come nei casi precedenti, il nuovo modulo di autocertificazione sarà valido su tutto il territorio Italiano. Non sarà necessario munirsi dell’autocertificazione 4 maggio pdf con sé quando si esce di casa. In quanto sarà possibile compilarne uno sul momento, che verrà fornito dalle forze dell’ordine durante un eventuale controllo.

I motivi per cui è consentito spostarsi sono:

  • Comprovate esigenze lavorative;
  • Assoluta urgenza;
  • Situazione di necessità;
  • Motivi di salute.

Per poter chiarire determinati dubbi che sono relativi al decreto del presidente del Consiglio (DPCM) del 26 aprile, il governo si è occupato di pubblicare le risposte ad alcune domande. E sono:

  • Se si può fare attività motoria;
  • Se le passeggiate sono consentite;
  • Chi sono i “congiunti”;
  • Quali attività potranno riaprire a partire da lunedì 4 maggio.
Da leggere:  Carta d'identità smarrita all'estero: Come comportarsi?

Da leggere: Reddito di cittadinanza: Cambiano i requisiti per l’ISEE

Vediamo nel dettaglio le procedure dell’autocertificazione:

A partire dalla giornata del 4 maggio sarà disponibile il nuovo modello del Ministero dell’interno per l’autocertificazione in caso di spostamenti. Sempre in linea con le ultime misure adottate con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020 per il contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Questo modello sarà da presentare alle Forze dell’ordine, il nuovo form ha confermato le quattro motivazioni che giustificano gli spostamenti delle persone.

Come le loro esigenze lavorative, l’assoluta urgenza, le situazione di necessità e i motivi di salute.

Bisognerà inoltre indicare il luogo di partenza e l’indirizzo di destinazione dell’interessato, sarà necessario poi aggiungere un apposito spazio per poter specificare la ragione del trasferimento.

Invece resterà fissa la voce in cui la persona coinvolta dovrà dichiarare di essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio vigenti a livello nazionale e regionale.

E poi l’autocertificazione dovrà essere compilata nel caso in cui non siate coinvolti da una condizione di quarantena, né di risultato positivo al Coronavirus.

Di conseguenza essere esonerato dagli obblighi di assoluto divieto di mobilità, come disposto ai sensi dell’art. 1 del D.P.C.M. dell’ 8 marzo 2020.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Da leggere:  Inps passa dal pin allo SPID: nel mese di ottobre inizia tutto

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.