Attaulità e NewsCoronavirus (COVID-19) News

Assegno universale straordinario: 160 euro per figlio!

Assegno universale straordinario: 160 euro per figlio – È la nuova novità per le famiglie che possiamo trovare nel prossimo decreto Cura Italia e di cui ha parlato la ministra Elena Bonetti.

Elena Bonetti ovvero la ministra della famiglia, ha annunciato questa nuova misura di sostegno nei confronti dei genitori con figli fino a 14 anni, ai microfoni di RaiNews.

La ministra ha inoltre dovuto informare delle nuove misure di aiuto a tutti i lavoratori nonché genitori in difficoltà. In quanto misura che segue il congedo parentale COVID-19 l’alternativo bonus baby sitter da 600 euro di marzo previsti del DL Cura Italia in vigore dal 17 marzo.

Da leggere: Coronavirus, nuovo decreto: misure restrittive estese fino al 13 aprile

Quanto e per chi l’assegno universale straordinario?

La ministra Bonetti è stata la prima ad introdurre e a parlare di questo assegno universale straordinario di 160 euro per ciascun figlio. Ha tuttavia spiegato che questa cifra però varierà a seconda dell’ISEE e che si tratta dell’estensione alle famiglie con figli minori fino a 14 anni del bonus per i nati nel 2020.

Un assegno universale straordinario verrà di conseguenza assegnato ad ogni figlio minore fino a 14 anni e di importo diverso che dipende dall’ISEE familiare. L’assegno universale straordinario sarà di:

  • 160 euro per ciascun figlio per famiglie con ISEE fino a 7.000 euro;
  • 120 euro per ciascun figlio per famiglie con ISEE tra i 7.000 e i 40.000 euro;
  • 80 euro per ciascun figlio per famiglie con ISEE che vada oltre i 40.000 euro.
Da leggere:  Lotteria degli scontrini, da oggi è possibile registrarsi: ecco come fare

Questo assegno è previsto in questo momento e che dovrà entrare nel prossimo decreto Cura Italia.

Tuttavia per quanto riguarda il mese di aprile, se le intenzioni di Bonetti restano quelle che abbiamo illustrato, le famiglie italiane dovrebbero riceverlo. Si presume sempre attraverso una richiesta da inviare all’INPS.

Da leggere: Novità Coronavirus: Sì a passeggiata genitore-figli, disabili e anziani!

Altre possibilità con il decreto Cura Italia:

Così ha introdotto nella sua intervista l’attesa novità per le famiglie  la ministra Bonetti, con l’assegno straordinario universale previsto dal decreto Cura Italia di aprile. Una probabilità della quale non si ha nessuna certezza al momento, se non le parole della ministra nella sua intervista a RaiNews.

Bonetti ha inoltre dato il nuovo sostegno a parole che sebbene vogliano essere rassicuranti per certi versi finiscono per sortire quasi l’effetto contrario. La ministra di Italia Viva ha dichiarato:

“Dobbiamo sostenere le famiglie e le famiglie con i figli che rischiano di pagare il prezzo più alto con questa crisi e si stanno dimostrando capaci di grandi energie.

Stiamo investendo risorse in debito che pagheranno i nostri figli, ma necessarie per la situazione attuale. È importante creare delle misure necessarie per il loro benessere e che investano sul loro futuro perché è il loro futuro che stiamo ipotecando.”

Da leggere:  Scadenze bonus 1000 euro: ecco le date per il pagamento e cosa fare!

Invece sulla possibilità di centri dell’accoglienza per donne che sono vittime di violenza in questo periodo ha detto:

“Per le case di accoglienza per le donne nei territori abbiamo interessato con Lamorgese i prefetti per predisporre queste strutture sempre nel rispetto delle misure di sicurezza e stanziando 2 milioni di euro. ”

Per l’assegno universale straordinario e tutte le novità per le famiglie sarà necessario aspettare il prossimo decreto Cura Italia di aprile.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.