Economia

Sconti per dispositivi medici: la guida per le detrazioni 2020

Finalmente disponibili gli sconti per dispositivi medici destinati ai disabili che possono essere detraibili nel modello 730 e nella dichiarazione dei redditi.

È disponibile la lista, che vedremo tra poco, per i dispositivi e mezzi per persone disabili.

Per chi ha 3 figli a carico puó beneficiate della somma di 200 euro che si aumentano alla detrazione per ogni figlio disabile fisicamente.

Sconti per dispositivi medici per disabili:

Sconti per dispositivi medici
Sconti per dispositivi medici

Ecco come prima citato, l’elenco completo per i dispositivi e i mezzi detraibili destinati alle persone disabili:

  • Protesi sanitarie come quelle dentarie o gli apparecchi ortodontici, comprese dentiere e capsule;
  • Poltrone per inabili e minorati non deambulanti;
  • Apparecchi per deambulazione e sollevamento dei disabili;
  • Aerosol e strumenti per la misurazione della pressione sanguigna;
  • Occhi o cornee artificiali;
  • Occhiali da vista, lenti a contatto e liquido;
  • Apparecchi auditivi e ortopedici, incluse le cinture medico-chirurgiche;
  • Le scarpe e i tacchi ortopedici;
  • Stampelle, bastoni canadesi e supporti simili;
  • Stimolatori e protesi cardiache e simili;
  • Il trasporto in ambulanza del disabile,
  • L’acquisto di arti artificiali;
  • La costruzione di rampe per esterne e interne alle abitazioni per abbattere le barriere architettoniche;
  • L’acquisto di una bicicletta elettrica a pedalata assistita.

Detrazioni di mezzi per disabili:

A parte gli sconti per l’acquisto di un mezzo medicale, si possono beneficiare anche delle detrazioni per aiutate chi è compiego sa una disabilità.

Si puó ottenere una detrazione Irpef di 1.620 euro per ciascun figlio a carico che abbia un handicap fisico e che sia sotto i 3 anni.

Se il figlio dovesse avere un età sopra i 3 anni si possono ottenere 1.350 euro.

Registrazione di un dispositivo medico, cosa prevede il nuovo regolamento europeo?

Se si ha più di 3 figli a carico la detrazione aumenta a 200 euro per ogni figlio tranne il che per il primo.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.