Bonus

Richiesta Bonus mamma 2020: cosa c’è da sapere sui contributi?

Diamo più informazioni sulla come fare la richiesta Bonus mamma 2020 e vediamo insieme anche quali sono i requisiti e i contributi annessi.

Si tratta di un incentivo che serve a tutte le donne che devo affrontare le spese di una famiglia da mantenere che siano single o numerosi.

Richiesta Bonus mamma 2020: Bonus bebè

Il bonus bebè tratta di un bonus per aiutare le famiglie con dei figli che abbiano un reddito basso.

L’incentivo ha un valore di 80 euro al mese, vale a dire 960 euro annui, che possono essere richiesti da coloro che abbiano un Isee non superiore a 7 mila euro.

La domanda per il bonus bebè può essere fatta dal giorno della nascita ma prima dei 90 giorni.

Se viene inoltrata, dopo questa scadenza, l’assegno partirà dal mese di presentazione della richiesta.

La domanda deve essere presentata dal genitore con i seguenti requisiti:

  • ISEE con le differenze che abbiamo elencato;
  • Residenza in Italia e convivenza con il figlio;
  • Cittadinanza italiana o europea. Gli stranieri extracomunitari ne hanno diritto se in possesso del permesso di soggiorno.
  • Poco conta che la coppia sia sposata, convivente o che si tratti di genitori single.

Bonus mamma domani 2020:

Richiesta Bonus mamma 2020
Richiesta Bonus mamma 2020

Il bonus mamma domani è un incentivo del valore di 800 euro per le donne lavoratrici in dolce attesa e non prevede alcun limite di reddito.

Occorre aver compiuto il settimo mese di gravidanza ed essere cittadini italiani o comunitari residenti in Italia.

La domanda per il bonus mamma deve essere inviata all’Inps con un certificato che deve provare la gravidanza.

La domanda, comunque, può essere inviata anche dopo il parto purché sia presentata entro un anno dalla nascita del bambino, dall’adozione o dall’affidamento del piccolo.

Bonus mamme disoccupate:

Possono beneficiare del bonus tutte le mamme disoccupate e casalinghe senza lavoro o che non possono percepire il contributo Inps per la maternità.

Il sostegno si moltiplica per il numero di figli e per fare domanda occorrono:

  • Le cittadine italiane, della comunità europea residenti in Italia o extracomunitarie con regolare carta di soggiorno e permesso di lungo periodo, che abitano nello Stato Italiano;
  • Avere un Isee non superiore a 17.416,66 euro e non ricevere altri sostegni o assegno di maternità INPS;
  • Aver partorito, adottato o ricevuto in affidamento un bambino;
  • Essere donne disoccupate e casalinghe o non aver versato almeno tre mesi di contributi negli ultimi diciotto mesi.

Pensione contributiva per mamme lavoratrici:

A partire dal 2021 dovrebbero essere prorogate l’Ape Sociale e Opzione Donna, che è una specie di pensionamento riservata a chi mancano solo 3 anni e 7 mesi per raggiungere la pensione di vecchiaia.

È rivolta a chi ha almeno 63 anni di età e almeno 30/36 anni di contributi a seconda dei casi.

È destinata anche alle lavoratrici con almeno 58 anni (59 se autonome) e 35 anni di contributi.

Per il 2021 sarà salva la Pensione anticipata che si può beneficiare (a prescindere dall’età anagrafica) se si sono versati 42 anni e 10 mesi di contributi.

Premio nascita 800€: bonus MAMMA domani 2020

Congedi mamme:

Con il congedo di maternità si dà diritto alla madre lavoratrice di non lavorare per cinque mesi.

Precisiamo che riceverà, comunque, l’80% della retribuzione.

Servono certificati medici che attestino la buona salute della donna e del bambino nato.

Il congedo per il matrimonio è un congedo straordinario, durante il lavoro, riconosciuto per il periodo ( 7-8 giorni ) con domanda specifica.

Bonus donne disoccupate:

E’ un sostegno che ha lo scopo di promuovere l’assunzione di donne disoccupate da almeno 6 mesi.

Ciò avviene tramite la riduzione del 50% dei contributi obbligatori, che il datore di lavoro deve versare all’Inps una volta assunta una donna.

Per beneficiare del bonus bisogna essere residenti in alcune determinate regioni italiane.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.