Attaulità e NewsBonus

Assegno unico 2023, nuovi importi dal 1 gennaio

Importi assegno unico, quando arriva, c'è stato un aumento?

L’Assegno unico e universale è un sostegno economico che viene dato alle famiglie, attribuito per ogni figlio a carico fino al compimento dei 21 anni e senza limiti di età per i figli disabili.

Scopriamo tutte le novità sull’assegno unico 2023!

Assegno unico 2023

A quanto pare, secondo delle nuove disposizioni del governo, l’assegno sarà aumentato del 50% per il primo anno di vita del figlio.

Invece, le famiglie composte da 3 o più figli avranno diritto a un ulteriore aumento del 50% che durerà tre anni.

Ma andiamo a vedere più nel dettaglio in cosa consiste la misura.

Aggiornamenti assegno unico

La nuova presidente Giorgia Meloni ha detto che: “abbiamo reso strutturale la maggiorazione per i figli disabili”, una “misura che puo’ sembrare scontata” e che invece era transitoria. “Credo sia fondamentale”, ha anche detto la nostra premier, cercare di dare anche un aiuto per “i bimbi disabili”.

Assegno unico aumento

Se le Camere approvano questa modifica che è stata proposta, a partire dal primo gennaio 2023 l’importo dell’assegno unico 2023 potrebbe essere maggiorato del 50% per il primo anno, e di un ulteriore 50% per le famiglie composte da 3 o più figli.

Da leggere:  Reddito di emergenza Decreto Sostegno: 4 nuove rate?

Per questa misura sono stati messi a disposizione 610 milioni di euro.

Assegno unico importi 2022

Al giorno d’oggi, l’assegno varia da un minimo di 50 euro al mese a un massimo di 175 euro per ogni figlio minorenne a carico.

Assegno unico 2022

Per i figli tra i 18 e i 21 anni, l‘assegno unico 2023 va invece da un minimo di 25 euro al mese a un massimo di 85 euro. Ci sono poi anche delle maggiorazioni per ogni figlio dal terzo in poi il contributo viene aumentato di una quota che va da 15 euro per redditi superiori a 40mila euro a 85 euro per redditi fino a 15mila

Oltre a questo, a chi ha 4 o più figli a carico è anche riconosciuta una maggiorazione forfettaria di 100 euro.

Assegno unico importi 2023

Se questo provvedimento viene confermato, dovrebbe appunto essere introdotta una maggiorazione del 50% per tutte le famiglie da gennaio 2023 e forse non solo quelle con tre o più figli, come si era detto nelle ultime ore, ma solo per il primo anno di durata dell’assegno.

Guardando a tutte queste informazioni, l’assegno minimo dovrebbe crescere di 25 euro e si passerà quindi da 50 euro a 75 euro, e quello massimo si attesterà a 262,5 euro, con un aumento di 87,5 euro.

Infine avremo anche un’altra maggiorazione del 50% per le famiglie con tre figli o più che avrà una durata di tre anni.

Da leggere:  Donne in pensione con Quota 100 rosa

“L’assegno unico – ha confermato Meloni in conferenza stampa – viene aumentato del 50% a tutti per il primo anno di vita del bambino, del 50% per tre anni per le famiglie numerose”.

Assegno unico quando arriva?

Quest’anno l’Assegno Unico e Universale è un assegno versato per un anno a partire da marzo 2022, fino a febbraio 2023.

L’anno scorso presentando la domanda fino al 30 giugno l’assegno è riconosciuto comunque a partire da marzo. Invece, per le domande presentate dopo il 30 giugno, l’assegno spetterà dal mese successivo a quello della domanda.

Anche il prossimo anno le tempistiche dovrebbero essere le stesse.

Aiuti per le famiglie 2023

Ci sono anche altre iniziative in programma per aiutare le famiglie. Una misura destinata alla famiglie è la riduzione dell’Iva dal 10 al 5% per alcuni prodotti per l’infanzia e per l’igiene intima femminile, come pannolini e assorbenti.

Viene anche istituito un fondo di 500 milioni di euro per la realizzazione di una “Carta Risparmio Spesa” per redditi bassi fino a 15mila gestita dai comuni e volta all’acquisto di beni di prima necessità.

Sono sostanzialmente dei “buoni spesa” da utilizzare presso punti vendita che aderiscono all’iniziativa con un’ulteriore proposta di sconto su diversi prodotti alimentari.

Assegno unico 2023: video

Ecco un utile video con tutti gli aggiornamenti sull’assegno unico 2023!

Da leggere:  Bonus affitto 2020: Come funziona la Legge di Bilancio 2020 novità

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.