Guida ai vistiDocumenti e moduli

Quanto tempo ci vuole per ottenere un visto Schengen?

 Quanto tempo ci vuole per ottenere un visto Schengen? Molti cittadini extracomunitari se lo domandano.

Scopriamolo insieme!

Quanto tempo ci vuole per ottenere un visto Schengen?

Ci vogliono 15 giorni per ottenere un visto Schengen. Dopo 15 giorni, l’ambasciata prende una decisione sulla domanda di visto Schengen.

Tuttavia, i tempi di elaborazione del visto Schengen possono variare in alcune situazioni specifiche.

In singoli casi, il tempo di elaborazione del visto può essere esteso a 30 giorni dopo il colloquio, o in alcune situazioni molto specifiche a 60 giorni.

Paesi soggetti a periodi di trattamento prolungati:

Un periodo prolungato di trattamento dei visti Schengen può verificarsi soprattutto nei casi in cui alcuni Stati Schengen richiedono di essere consultati sulle domande di visto presentate agli altri Stati Schengen da cittadini di alcuni paesi terzi.

Attualmente, tale consultazione è richiesta per i cittadini dei seguenti paesi:

  • Afghanistan
  • Algeria
  • Azerbaigian
  • Bangladesh
  • Bielorussia*
  • R. Congo
  • Egitto**
  • Eritrea
  • Etiopia
  • Iran
  • Iraq
  • Giordania
  • Kenya
  • Kirgizistan
  • Corea del Nord
  • Libano
  • Libia
  • Mali
  • Mauritania
  • Marocco
  • Niger
  • Nigeria
  • Pakistan
  • Palestina
  • Federazione Russa*
  • Ruanda
  • Arabia Saudita**
  • Somalia
  • Sud Sudan
  • Sri Lanka
  • Sudan
  • Siria
  • Tajikistan
  • Tunisia
  • Turkmenistan
  • Uzbekistan
  • Vietnam
  • Yemen
Da leggere:  Carta di soggiorno illimitata: Gli aggiornamenti

Il prolungamento non si applica ai titolari di passaporti diplomatici e di servizio.

Quando è il momento migliore per richiedere un visto Schengen?

Ci possono essere diversi suggerimenti su quando richiedere un visto Schengen a seconda del paese che si desidera visitare, e da dove si fa richiesta.

Tuttavia, le regole di Schengen stabiliscono chiaramente che il primo momento in cui è possibile fare domanda è tre mesi prima del viaggio previsto per la zona Schengen e l’ultimo è due settimane prima del viaggio.

Si raccomanda vivamente di richiedere il visto Schengen il prima possibile. In questo modo potrete evitare eventuali ritardi, nel caso in cui l’ambasciata riceva molte richieste in quel momento.

Richiedere un visto Schengen durante le vacanze:

La stagione delle vacanze è il periodo più sfavorevole dell’anno per richiedere il visto. Il motivo è che molte persone hanno intenzione di trascorrere le vacanze in Europa e di conseguenza presentano la domanda in quel periodo.

Per questo motivo durante le vacanze natalizie si dovrebbe presentare la domanda di visto Schengen il prima possibile.

Tre mesi prima del viaggio sarà perfetto. Non solo sarete in grado di completare le procedure in tempo, ma anche in caso di eventuali ritardi da parte dell’ambasciata, i rischi di perdere le vacanze saranno minori.

Da leggere:  Cambia l'autodichiarazione per uscire! "Il nuovo modulo Online“

Chi tratta le richieste di visto Schengen?

Solo le ambasciate Schengen hanno il diritto di trattare le domande di visto. Nel caso in cui l’ambasciata di un determinato paese abbia esternalizzato la raccolta delle domande di visto all’ambasciata di un altro paese, ciò significa che il trattamento viene effettuato dall’ambasciata, che raccoglie anche il visto.

Anche se è possibile presentare la domanda di visto Schengen presso una delle seguenti sedi:

  • All’ambasciata del Paese che intendete visitare,
  • Uno dei suoi consolati,
  • Un centro per la richiesta del visto che fornisce servizi di visto per conto di quel paese.

I nostri visitatori hanno letto anche: 

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.