Permesso di soggiornoDocumenti e moduli

Permesso di soggiorno per ricerca scientifica: Quando viene rilasciato?

Il Permesso di soggiorno per ricerca scientifica è un titolo di soggiorno rilasciato al di fuori delle quote stabilite annualmente con il decreto flussi.

Per richiederlo bisogna soddisfare determinati requisiti Vediamoli insieme!

A chi viene rilasciato il permesso di soggiorno per ricerca scientifica?

Permesso di soggiorno per ricerca scientifica

Il permesso di soggiorno per ricerca scientifica viene rilasciato ai soggetti stranieri che intendono fare il loro ingresso in Italia per motivi di ricerca scientifica.

I richiedenti devono essere in possesso di un titolo di studio superiore che nel paese dove è stato conseguito dia la possibilità di accedere a programmi di dottorato.

Grazie a questo titolo di soggiorno i richiedenti possono soggiornare sul suolo italiano per un periodo superiore a 3 mesi.

Cosa si deve fare per richiederlo?

Anzitutto bisogna essere selezionati da un  Istituto di ricerca iscritto nell’apposito elenco tenuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR)

L’istituto di ricerca dopo aver approvato il progetto di ricerca del richiedente, avvia le procedure per la stipulazione di una convenzione di accoglienza e n progetto di ricerca con il ricercatore.

Nella convenzione devono essere specificate le seguenti informazioni:

  • Le condizioni di lavoro;
  • I compensi che devono essere il doppio dell’assegno mensile;

Inoltre l’istituto di ricerca deve farsi carico delle spese di viaggio del richiedente e stipulare una polizza assicurativa per malattia.

Se il ricercatore resta sul suolo italiano per un lungo periodo deve iscriversi al servizio sanitario nazionale.

Rilascio nulla osta e visto di ingresso:

Dopo aver sottoscritto la convenzione, l’istituto di ricerca deve richiedere nulla osta allo sportello unico per l’immigrazione presso la prefettura della provincia dove verrà svolto l’incarico.

Dopo i pareri favorevoli della questura e la verifica della documentazione, il nulla osta viene inviato alle autorità consolare del paese del richiedente che rilasciano il visto di ingresso in Italia entro sei mesi.

Una volta ottenuto il visto di ingresso per l’Italia, il ricercatore può entrare in Italia legalmente.

Entro 8 giorni lavorativi dall’ingresso in Italia deve contattare lo sportello unico di competenza e deve fissare un appuntamento per il rilascio del permesso di soggiorno per ricerca scientifica.

Durata permesso di soggiorno per ricerca scientifica:

Il permesso di soggiorno per ricerca scientifica ha una durata pari al programma di ricerca. Può essere prorogato se la convenzione di accoglienza viene rinnovata.

Con questo titolo di soggiorno è possibile svolgere attività lavorative sia di tipo autonomo che subordinato.

Inoltre può essere convertito in permesso di soggiorno per motivi familiari o per residenza elettiva.

Documenti da presentare all’ufficio immigrazione:

Per il rilascio e il rinnovo del permesso di soggiorno per ricerca scientifica bisogna presentare la seguente documentazione:

  1. Prima di tutto bisogna compilare e firmare personalmente l’istanza cioè i Moduli 1 e 2 del kit che si ritira presso Lo Sportello Amico delle Poste Italiane;
  2. Fotocopia di tutto il passaporto o di un altro documento equipollente;
  3. Per la richiesta del rinnovo del permesso di soggiorno lo straniero dovrà compilare i Moduli 1 e 2 allegando fotocopia di documentazione attestante l’incarico svolto presso l’Ente di Ricerca.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.