Documenti e moduli

Passaggio macchina con ricevuta permesso di soggiorno: è possibile farlo?

Si può effettuare il Passaggio macchina con ricevuta permesso di soggiorno? Per poter rispondere a questa domanda dobbiamo innanzitutto che cos’è la ricevuta permesso di soggiorno!

Cosa si può fare con la ricevuta ?

Con la ricevuta il cittadino straniero può fare tutte le attività che si possono fare con il permesso di soggiorno in corso di validità.

Quindi sostanzialmente, il cittadino può:

  • Può firmare un contratto di affitto o di lavoro;
  • Richiedere la residenza;
  • Farsi curare;
  • Iscriversi alluniversità o ad altri corsi di formazione.

Questa ricevuta ha valore del permesso di soggiorno fino a quando la questura non ha dichiarato di avere rifiutato il permesso di soggiorno a questo cittadino straniero.

Poiché la ricevuta di permesso permette di svolgere tutte le attività che si possono fare con il permesso di soggiorno, ciò significa che anche il Passaggio macchina con ricevuta permesso di soggiorno può essere effettuata.

Passaggio macchina con ricevuta permesso di soggiorno:

Se l’acquirente è un cittadino extracomunitario residente in Italia: 

  • La copia del permesso di soggiorno in corso di validità. 
  • Oppure la copia del permesso di soggiorno scaduto con allegata la copia della ricevuta postale attestante l’avvenuta presentazione della richiesta di rinnovo;
  • O la fotocopia del documento di identità e fotocopia della ricevuta attestante la presentazione dell’istanza di primo rilascio;
  • O la copia del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo.
Da leggere:  Come ottenere 100 euro al giorno con la Legge 104?

Documenti per passaggio macchina:

Per il passaggio di proprietà corretto, qual è la documentazione da presentare?

  • Certificato di Proprietà cartaceo o digitale;
  • Atto di vendita di uno di questi tipi;
  • Dichiarazione unilaterale di vendita con firma autenticata del venditore, in bollo, redatta sul retro del certificato di proprietà;
  • Atto di vendita in bollo redatto in forma bilaterale, con firma autenticata sia del venditore sia dell’acquirente;
  • Atto pubblico, o sentenza in copia conforme all’originale, in bollo;Nota di presentazione al PRA su cui indicare il codice fiscale dell’acquirente;
  • Carta di circolazione in originale, più fotocopia;
  • Modulo TT2119 di richiesta d’aggiornamento della carta di circolazione (in distribuzione gratuita presso gli STA delle unità territoriali ACI e della Motorizzazione locale);
  • Fotocopia di un documento di identità/riconoscimento dell’acquirente.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Fonte
www.sostariffe.it

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.