Economia

Bonus rottamazione auto/moto 2020 (decreto clima) | Stranieri d’Italia

Anche per l’anno 2020 è stato confermato il Bonus rottamazione auto/moto. Scopriamolo insieme quali sono i nuovi bonus, incentivi e sconti 2020 per chi acquista un’auto, una moto, rottamando la propria più vecchia ed inquinante previsti dal Decreto clima.

Cosa prevede il decreto clima?

Entrato in vigore nell’ottobre 2019, questo decreto prevede misure urgenti per la definizione di una politica strategica nazionale per il contrasto ai cambiamenti climatici e il miglioramento della qualità dell’aria. In particolare:

  • art. 2 – Misure per incentivare la mobilità sostenibile nelle aree metropolitane
  • art. 3 – Disposizioni per la promozione del trasporto scolastico sostenibile
  • art. 4 – Azioni per la riforestazione
  • art. 5 – Ulteriori disposizioni per fronteggiare le procedure d’infrazione in materia ambientale
  • art. 6 – Pubblicità dei dati ambientali
  • art. 7 – Misure per l’incentivazione di prodotti sfusi o alla spina
  • art. 8 – Proroga del termine di cui all’articolo 48, commi 11 e 13, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189

Quali sono le novità per il 2020?

Tra le tante novità introdotte dal Bonus rottamazione auto/motodecreto abbiamo:

  1. Incentivi fino a 2.000 euro per rottamare la proprio auto nelle città più danneggiate da smog. I mezzi devono rientrare nella fascia Euro0- Euro4. Lo scopo è quello di disincentivare per i 2 anni successivi l’acquisto di auto non a basse emissioni.
  2. Incentivi fino a 5.000 euro per chi rinnova il proprio parco auto nelle imprese di consegna.
  3. Taglio del 10% ai, testualmente nominati, sussidi ambientalmente dannosi con l’obiettivo di farli sparire entro i prossimi 20 anni.
  4. La novità introdotta col decreto Clima riguarda l’inserimento di un bonus rottamazione di 500 euro per i motorini appartenenti alle classi ambientali euro 2 ed euro 3 a due tempi.

Quali sono i principali requisiti per poter accedere al Bonus rottamazione auto/moto?

Anzitutto bisogna tenere a mente che le regole che gli importi riguardanti gli incentivi per le rottamazioni auto cambiano da regione a regione e hanno modalità diverse per persone fisiche e per le imprese.

Inoltre per poter usufruire di tali incentivi bisognerà essere residenti in una delle città che superano i limiti di emissione di CO2, come ad esempio Roma, Milano, Torino, Catania, Genova e Campobasso.

In cosa posso spendere il Bonus rottamazione auto/moto?

L’importo del bonus ristrutturazione auto e moto  ha una validità di tre anni e può essere utilizzato dal contribuente per:

  • acquistare un abbonamento ai mezzi pubblici (anche per i familiari conviventi);
  • servizi di sharing mobility;
  • comprare una bicicletta normale o anche con la pedalata assistita.

Consulta il decreto Clima:

Clicca qui

I nostri visitatori hanno letto anche:

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comInstagram per ulteriori aggiornamenti ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

KM

Attraverso questo sito, vogliamo mantenervi aggiornati sul tema dell'immigrazione, della cittadinanza italiana e dell'integrazione degli stranieri all'interno della nostra società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker