Economia

Cassa integrazione: Le varie tipologie a cui possono accedere gli stranieri

Esistono varie tipologie di cassa integrazione a cui gli stranieri possono accedere. In questo articolo vediamo insieme quali sono e tanto altro!

Esistono principalmente tre tipologie di cassa integrazione:

  • Ordinaria;
  • Straordinaria;
  • In deroga.

Che cos’è la cassa integrazione ordinaria?

La cassa integrazione ordinaria è uno strumento economico attraverso il quale l’INPS versa delle somme di denaro in favore dei lavoratori la cui retribuzione è diminuita per effetto di una riduzione dell’attività lavorativa causata da una temporanea difficoltà di mercato dell’azienda.

La temporanea difficoltà di mercato dell’azienda possono essere dovute alle seguenti motivazioni:

  • Calo della domanda;
  • Eventi esterni non dovuti a responsabilità del datore di lavoro;
  • Eventi esterni non dovuti a responsabilità dei lavoratori;
  • Intemperie stagionali.

L’obiettivo di questo beneficio economico è anche quello di mantenere presso le aziende i lavoratori già specializzati e di sollevare le aziende stesse dal costo del personale.

L’INPS interviene integrando lo stipendio con l’importo che è stato decurtato.

L’importo corrisposto non corrisponde al 100% delle ore lavorative ma al 80%.

Per saperne di più: CLICCA QUI

Che cos’è la cassa integrazione straordinaria:

un indennità erogata dall’INPS per integrare la retribuzione dei lavoratori di aziende che devono affrontare.

  • Situazioni di crisi;
  • Situazioni di riorganizzazione o contratti di solidarietà di tipo A.

A chi spetta la cassa integrazione straordinaria:

Il seguente beneficio economico deve essere erogato alle seguenti categorie di lavoratori:

  • Lavoratori subordinati;
  • Apprendisti.

Sono esclusi dal beneficio i dirigenti e i lavoratori a domicilio.

Quando si può richiedere la cassa integrazione straordinaria?

L’intervento straordinario di integrazione salariale può essere richiesto quando l riduzione del salario è dovuta alle seguenti causali:

  • Riorganizzazione aziendale;
  • Crisi aziendale, esclusi i casi di cassazione dell’attività produttiva dell’azienda;
  • Contratti di solidarietà.

Per saperne di più: Clicca QUI

Che cos’è la Cassa integrazione in deroga?

La cassa integrazione in deroga è uno strumento economico erogato dall’INPS alle aziende che non possono ricorrere agli strumenti ordinari perché hanno esaurito il periodo di fruizione delle tutele ordinarie.

A chi è rivolta la Cassa integrazione in deroga?

La cassa integrazione in deroga è concessa a tutti i lavoratori subordinati con la qualifica di operai, impiegati e quadri.

Sono beneficiari anche gli apprendisti e i lavoratori somministrati con un anzianità lavorativa di almeno 12 mesi presso l’azienda.

Chi può richiederla?

Possono richiedere il seguente beneficio economico le seguenti aziende:

  • Soggetti giuridici qualificati come imprese;
  • Piccoli imprenditori come per esempio: Coltivatori diretti del fondo, artigiani, piccoli commercianti;
  • Cooperative sociali.

Per saperne di più: CLICCA QUI

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.