Bonus

Bonus babysitter Inps 100 euro: I pagamenti

Grazie al nuovo Decreto Legge si è previsto il Bonus babysitter Inps 100 euro per le famiglie che hanno i figli minori.

Questi ultimi possono essere coloro che effettuano didattica a distanza o sono in quarantena.

Si trattano di misure che sono state attuate per via dell’emergenza sanitaria e alla quarantena che ormai sembra non voler abbandonarci.

Bonus babysitter Inps 100 euro a settimana:

Si sono previsti bonus come il bonus babysitter per poter assistere i bambini minori.

Bonus babysitter Inps 100 euroIl Decreto, ha introdotto per i genitori fino al 30/6/2021 la possibilità di poter fare domanda del baby-sitting o integrativi.

Ricordiamo che queste agevolazioni sono dedicati a coloro che possiedono figli minori al di sotto di 14 anni.

Si era in attesa della comunicazione che prevede 100 euro in poi a settimana per il bonus babysitter.

La comunicazione è stata fatta con il messaggio INPS n.1296/2021 ma si aspetta ancora la circolare.

Verrà riconosciuto un importo che può arrivare massimo fino a 100 euro a settimana e verrà erogato tramite il libretto famiglia.

Altrimenti si potrà erogate direttamente a colui che la richiede purché avvenga:

  • L’iscrizione ai centri estivi;
  • Ai servizi integrativi;
  • Ai centri con funzione educativa-ricreativa;
  • Ai servizi di prima infanzia.
Da leggere:  Bonus cultura 2021 a chi spetta?

Bonus baby-sitter nel messaggio INPS:

Coloro che possono usufruire del bonus babysitter 100 euro a settimana sono:

  • Lavoratori autonomi iscritti all’INPS;
  • Iscritti alla Gestione separata, ex art.2, co.26, L. n. 335/95;
  • Personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegati per le esigenze connesse all’emergenza;
  • Lavoratori dipendenti del settore sanitario come, medici, infermieri, ostetrici, tecnici di laboratorio biomedico, tecnici di radiologia medica, operatori socio-sanitari;
  • Lavoratori autonomi non iscritti all’INPS, subordinatamente alla comunicazione da parte delle casse previdenziali del numero dei beneficiari.

Bonus babysitter Inps 100 euroInoltre il bonus babysitter potrà essere richiesta da un genitore unicamente in caso l’altro non benefici di altre tutele previste dal decreto.

Ma anche se uno dei genitori non faccia nessun tipo di lavoro o sia in sospeso lavorativo.

Per le categorie di lavori prima elencati, si potranno beneficiare di massimo 100 euro a settimana sul libretto famiglia.

Oltre al libretto famiglia si potrà erogare direttamente al richiedente con la prova dell’iscrizione ai centri estivi.

Se ci dovessero essere delle iscrizioni ai centri della prima infanzia, il bonus babysitter non può essere compatibile con il bonus asilo nido.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Da leggere:  Scadenza dei bonus inps: ecco gli ultimi giorni per fare la domanda

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.