Attaulità e NewsLavorare in Italia

Scadenze fiscali maggio 2021: Quali sono?

Vediamo insieme in questo breve articolo quali sono le principali Scadenze fiscali maggio 2021! Le principali scadenze fiscali  maggio 2021, riguardano:

  • Il 730;
  • Contributi a fondo perduto< previsti dal decreto Sostegni.
  • versamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche del primo trimestre;
  • imposta sui servizi digitali;
  • Adempimenti periodici Iva, Irpef e Inps.

Scadenze fiscali maggio 2021: Le date da ricordare

10 maggio:

Il 10 maggio l’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei contribuenti interessati il 730 precompilato la cui scadenza è invece fissata al 30 settembre per dipendenti e pensionati

17 maggio:

il giorno 17 cade la scadenza per alcuni versamenti IVA. irpef e Inps: L’appuntamento riguarda il

  • Versamento delle ritenute alla fonte a titolo d’acconto operate dai sostituti d’imposta su redditi di lavoro dipendente e assimilati corrisposti nel mese precedente, su redditi di lavoro autonomo, provvigioni per rapporti di mediazione, rappresentanza e agenzia;
  • Per quanto riguarda l’IVA, andrà versata quella del primo trimestre 2021 per i contribuenti trimestrali e quella di aprile 2021 per i contribuenti con liquidazione mensile. Il codice nel modello F24 è 6031 per i trimestrali e 6004 per i mensili;
  • Pagamento web tax sui servizi digitali, con aliquota al 3%.

20 maggio 

Il 20 maggio sarà l’appuntamento con i versamenti ENASARCO e FASC.

25 maggio

Il 25 del mese gli operatori intracomunitari dovranno presentare gli elenchi riepilogativi mensili INTRASTAT elativi alle cessioni di beni e prestazioni di servizi, relative al mese precedente, nei confronti di soggetti interni all’Unione Europea

Da leggere:  Bonus lavoratori stagionali: Via i pagamenti da 2400 euro

28 maggio: 

Il giorno 28 sarà l’ultimo utile per i titolari di partita IVA per fare richiesta dei contributi a fondo perduto previsti nel Decreto Sostegni.

31 maggio: 

Molte le scadenze previste anche per l’ultimo giorno del mese, a partire da quella per fare domanda per il reddito di emergenza e per il bonus INPS di 2.400 euro per reddito di emergenza. 

I nostri visitatori hanno letto anche: 

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.