PensioneAttaulità e News

Aumento pensioni invalidità: accade a fine ottobre secondo Anmic

Viene annunciato dall’INPS l’aumento pensioni invalidità al 100% che avverrà nei giorni successivi, ovvero tra fine ottobre e iniziò novembre.

A darne conferma è l’associazione Anmic (Associazione nazionale mutilati e invalidi civili) a seguito dell’incontro con i rappresentanti dell’ente nazionale di previdenza sociale.

Quando ci sarà l’aumento pensioni invalidità?

Aumento pensioni invalidità
Aumento pensioni invalidità

“Nei prossimi giorni – comunica Anmic – sarà pubblicata la Circolare esplicativa sulle modalità di erogazione degli aumenti.

Per rispettare di quanto stabilito dalla sentenza di Corte Costituzionale n. 152 pubblicata lo scorso 20 luglio.

Il tutto – annunciano ancora – dovrebbe avvenire nelle prossime tre o quattro settimane:

quindi per fine ottobre ed inizio novembre le persone con disabilità in possesso dei requisiti vedranno riconoscersi l’aumento della propria pensione di invalidità civile”.

I requisiti per l’aumento pensioni invalidità:

È possibile ottenere l’aumento pensione di invalidità è destinata a tutti i maggiorenni che siano disabili al 100%.

Questi ultimi hanno diritto a 651 euro e tale misura sarà retroattiva.

Precisiamo che dovranno essere versati anche gli arretrati.

Nel Decreto Agosto è stabilito anche l’aumento per i trattamenti destinati agli invalidi civili al 100%.

CALENDARIO PAGAMENTO PENSIONI ANTICIPATE OTTOBRE 2020 + AUMENTO INVALIDITÀ CIVILE SOLLECITO INPS!

Saranno, dunque, i ciechi e ai sordomuti assoluti.

Una volta fatta la richiesta, grazie a quest’aumento, l’assegno avrà un importo di 651,51 euro.

Precisiamo che l’aumento delle pensioni di invalidità non viene riconosciuta a coloro che sono dichiarati invalidi civili al 100%.

Sarà data solo a coloro che rispettano certi requisiti determinati dai limiti di reddito.

La soglia entro cui rientrare è fissata a 8.469,63 euro per le persone singole e a 14.447,42 per le coppie coniugate.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.