Economia

Assegno malattia inps: ecco quali sono le condizioni per averlo!

Se si dovessero essere a contatto con una persona positiva al virus Covid-19, occorre rimanere in quarantena per 2 settimane e ciò viene considerato nell’assegno malattia inps?

Grazie a questo dubbio che molti cittadini hanno, si è aperto un comunicato che fa chiarezza su questo.

É ben precisato che l’INPS non paga l’assegno di malattia se non si abbiano condizioni ben precise.

Vediamo insieme quali sono.

Assegno malattia inps
Assegno malattia inps

Assegno malattia inps non pagato:

Se si dovessero essere positivi al Covid-19 e si è lavoratori, i giorni in cui si é in quarantena l’INPS emette un assegno malattia inps.

Ma se si dovesse restare casa per via di un contatto con una persona positiva al Coronavirus, non si può richiedere l’assegno di malattia.

L’autoisolamento non viene considerato malattia e quindi l’istituto inps non pagherà l’assegno al lavoratore.

E’ stato annunciato dall’istituto precisando che la quarantena da Covid non viene considerata come malattia.

Essendo che il lockdown viene deciso per motivi sanitarie che vengono considerate malattie, il lavoratore poteva fare la domanda per la malattia.

La malattia solo con un provvedimento di un operatore sanitario:

Il fatto di restare a casa e non poter lavorare a causa del Covid-19, farebbe iniziare la richiesta per l’assegno malattia inps.

Da leggere:  Pagamenti proroga naspi 2020, Ecco quando avviene!

L’INPS tiene a precisare che non sarà questa la situazione .

Nessuna somma sarà dovuta ai lavoratori che sono obbligati a stare a casa in quarantena o in autoisolamento.

L’unico assegno di malattia riconosciuto é quello in cui il lavoratore fosse costretto a stare a casa da un operatore di sanità pubblica.

Certificato di malattia Inps: come consultare attestati di malattia online

Un’ordinanza non basterebbe per avere le tutele che scattano in caso di riconoscimento della malattia.

Tranne se la malattia non venga imposta da un’ASL, da un medico di base o da un ospedale.

Se il medico di base conferma la positività al Covid e impone l’isolamento al paziente, allora si può fare la domanda di tutela per malattia all’INPS.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.