Coronavirus (COVID-19) News

Torna l’autocertificazione con il coprifuoco! Ecco come

Torna l’autocertificazione con il coprifuoco, proprio per poter circolare in strada come precedentemente successo dal mese di marzo.

Nella regione Lombardia, con le più recenti misure prese dalla stessa Regione, per essere in grado di contenere i numerosi contagi di Covid- 19 in netto picco, incluso il coprifuoco a partire dalle 23.

Dalle 18 solo servizio ai tavoli all’interno dei locali.

Per poi ripartire alle 5 del mattino per la durata di tre settimane.

Torna l’autocertificazione con il coprifuoco:

A quanto pare sembra essere tornato anche il modulo tanto famoso nelle prime due fasi del lockdown.

Negli orari prestabiliti dalla regione si potrà circolare solo per motivazioni di lavoro oppure con comprovata urgenza.

Infatti sarà proprio il Viminale che fornirà tutte le indicazioni con una circolare ai prefetti, come sottolineato dal Corriere della Sera.

Nel week-end (nei giorni di sabato e domenica) avverrà uno stop per quanto riguarda gli acquisti nella media e grande distribuzione. Ovviamente ad esclusione dei generi alimentari.

I requisiti dell’autocertificazione con il coprifuoco:

All’interno del modulo bisogna specificare le proprie generalità, e poi indicare le proprie motivazioni dell’uscita in quel determinato orario, ovvero dopo le 23.

Se di tratta di motivazioni legate al lavoro, all’interno dell’autocertificazione si dovrà specificare il luogo di destinazione.

Da leggere:  Basta tasse fino a giugno e 1.000 euro in più al mese!

Invece nel caso di comprovata urgenza sarà necessario bisognerà comunicare anche la durata dell’uscita e il motivo, oltre che la destinazione.

Spetteranno poi alle forze dell’ordine gli eventuali controlli.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.