BonusEconomia

Assegno Inps di 300 euro al mese per figli entro i 18 anni!

Tra le numerose novità del nuovo anno vi sono i nuovi importi dell’assegno Inps di 300 euro ha reso noti circa alcune prestazioni di tipo assistenziale che si rendono disponibili agli interessati.

Assegno Inps di 300 euro: Chi sono i beneficiari?

Assegno Inps di 300 euro circa per chi ha figli entro i 18 anni con questi requisiti.

La circolare dell’Istituto di Previdenza Sociale ha confermato i nuovi importi dei vari trattamenti per le persone con invalidità.

Oggi ci occuperemo dei minori di 18 anni che presentano una certificata condizione invalidante.

Molte persone non ne sono a conoscenza, proprio per questo cerchiamo di capire meglio come funziona questo tipo di indennità.

Per coloro che hanno un figlio minorenne con disabilità, oppure con difficoltà nell’apprendimento o con un grado  di invalidità ha diritto ad un sussidio economico INPS.

Quest’indennità ha il fine di favorire l’inserimento, la socializzazione e le relazioni, il minore disabile può ricevere un assegno mensile.

L’intestatario di tale somma potrà usarla per frequentare i centri, le scuole e gli istituti di formazione ed educazione ricevendo un importante aiuto economico.

Da leggere:  Bonus giovani 2020 come richiederlo?

Novità per il 2021 su importi e limiti di reddito per l’assegno Inps di 300 euro:

Saranno i minori di età inferiore a 18 anni che potranno usufruirne, però dovranno presentare persistenti difficoltà nello svolgere le funzioni proprie dell’età.

Inoltre oltre al requisito sanitario si aggiunge anche quello legato al reddito.

Per l’anno a venire, ovvero il 2021 l’INPS prevede una soglia di reddito personale pari a 4.931,29 euro per poter ottenere il diritto alla prestazione.

Un’altra novità importante per l’assegno riguarda proprio l’importo che vede un aumento  per il nuovo anno.

Le persone che nel 2020 ottenevano un assegno mensile della somma di 286,81 euro, nel 2021 l’indennità di frequenza ammonta a 287,09 euro mensili.

Le persone potranno inoltrare una richiesta all’INPS seguendo la procedura che prevede il sistema.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.